Connect with us

Per Lei Combattiamo

Foggia: “Tutti i giocatori hanno un prezzo anche Milinkovic. Sandro? Può giocare con ogni squadra”

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Il direttore sportivo del Benevento ed ex ala della Lazio, Pasquale Foggia, è intervenuto sugli 88.100 di ElleRadio nella trasmissione Laziali On Air

Nell’ultima stagione al Benevento, Danilo Cataldi e Cristiano Lombardi sono maturati in maniera importante: hanno giocato entrambi più di 20 partite, per Lombardi è stata la prima stagione vissuta con continuità in Serie A. Cataldi per me ha bisogno di una molla che deve scattare dentro di lui per farlo diventare un big. Sono sicuramente giovani che hanno bisogno di giocare per dimostrare il loro valore. 

Milinkovic-Savic in questo momento è uno dei giocatori più importanti al mondo, anche lui potrebbe essere al centro di offerte in grado di sbancare il calciomercato, offerte che rispecchiano d’altronde il suo valore espresso in campo. La stessa Juventus quando è arrivato il momento di vendere Pogba non ha esitato: tutti hanno un prezzo, a quelle cifre ancora di più.

Simone Inzaghi ha dimostrato di saper mettere la squadra in campo nel migliore dei modi, un allenatore che ha nella gestione del gruppo il suo punto di forza. Giocatori come Lucas Leiva e Luis Alberto, che sono state le rivelazioni di quest’anno, hanno tutto per essere i punti fermi della Lazio anche nella prossima stagione. E anche Strakosha, è il portiere del futuro per i biancazzurri: in pochi hanno un portiere che pur essendo così giovane è freddo e ricco di personalità come lui. Gli errori capitano a tutti, la critica fa parte di questo mondo ma il valore del giocatore non è in discussione.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Scarico per i titolari e breve fase tattica

Published

on

 


Dopo la sconfitta di ieri arrivata ieri all’Allianz Stadium, nella gara che ha sancito l’eliminazione della Lazio dalla Coppa Italia per mano della Juevntus, i biancocelesti sono subito tornati in campo, in preparazione del match che vedrà impegnati gli uomini di Sarri lunedì sul campo dell’Hellas Verona. A Formello nel pomeriggio i titolari di ieri hanno svolto lavoro di scarico, mentre le riserve hanno lavorato dal punto atletico, prendendo poi parte ad una breve fase tattica.

Successivamente è stata la volta della consueta partitella a campo ridotto, prima con le stesse squadre della parte tattica, poi anche mischiate.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW