Connect with us

CalcioMercato

Il Tempo | Sogno Rafinha se parte Milinkovic

Published

on

 


Tutti lo vogliono, Milinkovic-Savic è l’ago della bilancia nel mercato della Lazio. Juventus, Real Madrid, Barcellona: lo desiderano le migliori squadre, servirà accontentare la richiesta di 150 milioni del presidente Lotito. L’unica via per strappare il serbo. In caso di partenza del 23enne, il sogno del ds Tare è il trequartista Rafinha, per il quale si potrebbe intavolare un discorso interessante con i blaugrana sfruttando le mire su Sergej. Il classe ’93 ha dimostrato talento e qualità vestendo nell’ultima stagione la maglia dell’Inter, che non lo ha riscattato per il fair play finanziario. Bollente il telefono del papà-agente, che ha confessato: «Ci hanno già contattato alcune grandi squadre di Serie A». I biancocelesti sono tra i club che hanno chiesto informazioni per il jolly offensivo. Intanto Parolo cerca di convincere Milinkovic-Savic a restare a Roma: «E’ un giocatore fortissimo, è cresciuto tanto ed esploso in Italia. Un talento incredibile che può migliorare ancora perché è giovane, sarà difficile tenerlo se arrivano i grandi club. Se dovesse rimanere alla Lazio, sarei contento». Il veterano scatta in pole position e blinda pure Immobile: «Ciro al Milan? No, non può mica abbandonarmi. La mia sensazione è che rimanga. Altrimenti lo vado a prendere e lo porto a casa». Mentre gironzola nel paddock del Gran Premio di Austria, il centrocampista si coccola il compagno di scuderia, corteggiato dai rossoneri: «Non può mancare la mia spalla». In campo e in camera durante i ritiri, quando la sveglia suona presto per vedere insieme le partenze dei Gp di Formula 1. Il vice capitano lancia l’appello all’attaccante, che alla Lazio chiederà uno sforzo economico per ritoccare l’ingaggio fino a 3 milioni.

Ieri invece Berisha ha svolto le visite mediche e firmato il contratto di 5 anni a 1.5 milioni che lo legherà alla Lazio. A Roma in compagnia del fratello Veton, attaccante del Rapid Vienna, il centrocampista ex Salisburgo avrebbe voluto la maglia numero 14 (già presa dal neo arrivato Durmisi) ma ripiegherà sulla 7. Intanto Parolo promuove in norvegese naturalizzato kosovaro: «E’ un giocatore duttile e molto importante. Ha giocato una grandissima Europa League, sa far gol e gioca in più ruoli a centrocampo. Serve nelle nostre rotazioni e per la crescita della società. È un ottimo acquisto, speriamo possa esprimersi come l’anno scorso». Infine, fissati gli impegni nelle due fasi del ritiro estivo, ad Auronzo di Cadore dal 15 al 28 luglio e a Marienfeld dal 4 all’11 agosto. In Germania è in programma un triangolare con Hannover e Athletic Bilbao poi il test con il Borussia Dortmund. Il Tempo G. Baldinacci 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Calcio

Calciomercato Lazio, Schira: “La Cremonese ha chiesto Basic in prestito”

Published

on

 


A pochi giorni dalla fine del mercato invernale, in casa Lazio non sono stati fatti grandi movimenti. In entrata Sarri vorrebbe un terzio sinistro e un vice Immobile, due operazioni però strettamente legate alle uscite. Tra i partenti c’è sicuramente Mohamed Fares, che non rientra nei piani del club, ma la situazione legata all’algerino è ancora bloccata. Motivo per cui, la Società riflette sulla possibilità di sacrificare un panchinaro per potersi permettere i giocatori di cui necessita la squadra. Una soluzione che riguarderebbe principalmente Toma Basic, il quale non ha ancora non ha convinto al 100% e che per questo potrebbe partire in prestito. Su di lui, come riportato dall’esperto di mercato Nicolò Schira, si è fatta avanti la Cremonese, la quale avrebbe chiesto alla Lazio il croato in prestito. Il club biancoceleste riflette, ma deve fare in fretta.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW