Connect with us

Per Lei Combattiamo

Auronzo, Lorenzo Filippini: “Sono cresciuto in biancoceleste ed ora posso giocare nella difesa a tre”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Il difensore biancoceleste Lorenzo Filippini è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM.

“Il ritiro finora è stato faticoso quanto quello a cui ho già partecipato in passato. La Lazio è casa mia, sono cresciuto in biancoceleste ed indosso l’Aquila sul petto da quando sono un bambino: per me è un piacere vestire questa maglia, dopo averla indossata da piccolo. Ho avuto tante esperienze in prestito che mi hanno fatto crescere, ho imparato tanto in piazze molto importanti come quelle di Bari, Pisa e Cesena.

La squadra sta molto bene e lo dimostrano i risultati che ha maturato lo scorso anno. Mister Inzaghi non è cambiato, ha ancora più fame rispetto al passato perché è in corsa per obiettivi più grandi; è sempre concentrato ed è proprio come lo avevo lasciato. Il mio sogno è restare a Roma e lavorerò per questo. L’organico biancoceleste è molto forte, ma proverò a dare il massimo dimostrando il mio valore in ogni allenamento.

Provo a migliorarmi il più possibile per farmi trovare poi pronto dal mister e, sotto il punto di vista tattico, mi trovo meglio come terzo di una difesa a tre, essendo questo il ruolo che ho svolto più frequentemente nel corso della mia carriera: anche nell’ultima annata sportiva sono stato spesso utilizzato con il Pisa in questa posizione. Ho un ottimo rapporto con Stefan Radu e devo rubargli tanto con gli occhi, soprattutto dopo quest’ottima stagione da cui è reduce il numero 26: fa sempre i movimenti giusti ed è un esempio per noi giovani che proviamo ad imparare il più possibile da lui.

I nuovi arrivati si stanno impegnando molto per integrarsi nel gruppo e per dare il loro contributo. Durante questo ritiro sono in camera con Lombardi e qui alla Lazio ho ritrovato molti compagni con i quali sono cresciuto. Conosco gran parte del gruppo ed anche lo staff, così facendo riusciamo sempre a lavorare in armonia ed in serenità. Nell’ultima stagione sono riuscito a prendermi tante rivincite, ma non è mai facile giocare ed imporsi in una squadra, soprattutto essendo giovane: questo, però, è il mio sogno e perciò devo andare avanti per acciuffarlo con le mani”. sslazio.it 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Lazio, fissato l’arrivo di Mario Gila: ecco quando approderà nella Capitale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Inizierà domani l’avventura alla Lazio di Mario Gila. Il difensore spagnolo classe 2000, centrale di difesa di piede destro, è stato acquistato dal club biancoceleste: nelle casse del Real Madrid andranno 5 milioni di euro. TuttoMercatoWeb

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW