Connect with us

Per Lei Combattiamo

FORMELLO | Esercitazioni offensive e partitella a campo ridotto in vista della Juve. Out ancora tre biancocelesti

Published

on

 


AGGIORNAMENTO ORE 19.00 – Continua la preparazione in vista del big match con la Juventus per la Lazio di Simone Inzaghi. Archiviata la sconfitta con il Napoli è ora di reagire e a Formello i biancocelesti oggi hanno svolto una doppia seduta di allenamento per farsi trovare pronti sabato sera contro Cristiano Ronaldo&Co. In avvio mister Inzaghi ha guidato attaccanti e centrocampisti nelle esercitazioni offensive, mentre i difensori e gli esterni hanno lavorato in palestra. Nel finale invece i biancocelesti sono stati divisi in tre squadre e si sono sfidati,  alternandosi in campo, in una partitella a campo ridotto. Ancora out Luiz Felipe e Marusic, usciti malconci dalla partita di sabato sera, e il lungodegente Berisha.


Mentre la partita contro il Napoli andata in scena sabato scorso ha lasciato Inzaghi senza Marusic e Luiz Felipe, questa mattina i biancocelesti si sono ritrovati a Formello per iniziare gli allenamenti in vista dell’importante partita di domenica contro la Juventus. Il match contro i partenopei ha dimostrato come i problemi difensivi dello scorso anno, dopo l’addio di De Vrij e l’arrivo di Acerbi, non sono migliorati: la Lazio ha amnesie che annullano quanto di buono fatto dagli altri settori, con una difesa che prende troppi gol. Due i subiti all’esordio, tra Milik ed Insigne. Simone Inzaghi quindi ha deciso questa mattina di allenare principalmente il pacchetto arretrato, che dopo un iniziale riscaldamento si è dedicato ad un’ampia fase tattica. Dal centrocampo in su, invece, hanno effettuato un lavoro specifico in area tecnica e successivamente esercizi di natura atletica sul terreno di gioco. Alle 18:00 ci sarà il secondo allenamento della giornata ma intanto anche i due centrocampisti davanti alla difesa, Lucas Leiva e Milan Badelj hanno partecipato alla tattica difensiva, in due squadre separate. Il brasiliano ex Liverpool dopo la squalifica rimediata nella scorsa stagione e l’assenza contro il Napoli è pronto a riprendersi il centrocampo biancoceleste contro la Juventus.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Il Messico batte l’Arabia Saudita per 1-2

Published

on

 


La gara tra Arabia Saudita e Messico è terminata 1-2 grazie alle reti di Martin e Chavez a inizio secondo tempo. In pieno recupero c’è stato anche tempo per la rete di Al Dawasari. Con il risultato di Polonia e Argentina, la classifica è la seguente:

Argentina 6

Polonia 4

Messico 4

Arabia Saudita 3


Alle 20 scenderanno in campo Arabia Saudita e Messico. Ecco i 22 titolari:

ARABIA SAUDITA (3-4-3): Al Owais; Tambakti, Al-Boleahi, Al-Amri; Abdulhamid, Al-Hassan, Kanno, Al-Ghannam; Al-Buraikan, Al-Shehri, Al-Dawasari. All. Renard

MESSICO (4-3-3): Ochoa; J. Sanchez, Montes, Moreno, Gallardo; Pineda, E. Alvarez, Chavez; Lozano, Martin, Vega. All. Martino 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW