Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Grigioni: “Buon avvio di stagione, Proto ha meritato l’esordio. Ora vogliamo dare qualche soddisfazione a Guerrieri”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Il preparatore dei portieri biancoceleste Adalberto Grigioni è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, direttamente dall’evento svoltosi presso la concessionaria Renault – RRG Roma Tiburtina:

“In questo avvio di stagione stiamo facendo abbastanza bene: per quanto riguarda il lavoro dei nostri portieri, abbiamo provato a garantire più sicurezze in determinati gesti tecnici. Ho a disposizione grandi professionisti che lavorano con entusiasmo e ciò mi aiuta particolarmente nello svolgimento della mia professione.

L’esordio in Europa League di ieri è il giusto premio per Silvio Proto, un ragazzo che vanta grande esperienza europea avendo già disputato tantissime gare di Champions ed Europa League, ma speriamo di regalare presto qualche soddisfazione anche a Guido Guerrieri che si sta inserendo ed è ancora il più giovane del nostro gruppo di lavoro. Vincere per 1-0 è importante soprattutto perché non si subiscono reti, ma l’aspetto più importante è sicuramente vincere. Il portiere più forte, comunque, è sempre colui che commette l’errore senza mai compromettere la vittoria della squadra perché, altrimenti, l’errore sarebbe più evidente agli occhi dell’opinione pubblica”. sslazio.it

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS | Festa Lazio, quinto posto per 55.000

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Un grande pubblico saluta i biancocelesti: campionato concluso davanti alla Roma.

Come riportato dal Corriere dello Sport, notte d’altri tempi con il popolo biancoceleste che torna a riempire l’Olimpico. Erano 55.000 i tifosi presenti per mandare un messaggio a Lotito: serve una Lazio ancora più ambiziosa nella prossima stagione.
Ieri partenza schock dei biancocelesti, il Verona segna con Simeone e Lasagna. Poi la rimonta: Cabral, Felipe e Pedro. Hongla acciuffa il pari.

Immobile è per la quarta volta re dei marcatori. Lo precede, nella storia della Serie A, solo Nordhal: nessun attaccante italiano era mai riuscito nell’impresa. Ha vinto Sarri, applaudito sotto la Curva Nord, perché bastava un pareggio per finire quinto e piazzarsi davanti alla Roma (terzo anno di fila per la società). La qualificazione in Europa League può essere la base per costruire un futuro radioso, a patto di accontentarlo sul mercato e magari ribaltando il destino attraverso la conferma di un top player come Milinkovic, forse al passo d’addio nella scia di Leiva, Strakosha, Luiz Felipe e probabilmente Acerbi.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW