Connect with us

Per Lei Combattiamo

Biava: “A Parma sarà difficile, ma la Lazio farà la partita”

Published

on

 


L’ex difensore biancoceleste Giuseppe Biava è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Channel

“Il Parma finora è la rivelazione della Serie A: si tratta di una squadra neopromossa che ha dimostrato di saper offrire un buon calcio e di saper mettere in difficoltà squadre forti come ad esempio la Juventus. Non sarà una trasferta facile per la Lazio, ma gli uomini di Inzaghi possono ambire alla vittoria. Finora sono arrivate sconfitte solo contro Napoli, Roma e Juventus. I ducali domenica prossima potrebbero puntare sul contropiede e, in tal senso, i biancocelesti dovranno provare a fare la partita senza concedere troppi spazi agli attaccanti del Parma, in particolare a Gervinho.

Luiz Felipe ha più qualità e potrebbe essere lui la soluzione giusta al fianco di Acerbi e Radu: alla Lazio serviranno buone doti di manovra anche nelle retrovie e, per questo motivo, il brasiliano potrebbe essere molto utile. Stefan Radu, invece, quando è i campo si fa sempre sentire: quando non c’è, la sua assenza si sente e lo testimoniano i numeri. La presenza del numero 26 biancoceleste lascia ben sperare. Il centrale romeno è molto veloce nel pensiero e riesce sempre a leggere le giocate avversarie anticipando costantemente gli attaccanti: Radu si sta esprimendo molto bene nella difesa a tre, è un uomo perfetto per questo tipo di reparto. Il difensore biancoceleste vanta una buona intesa con Senad Lulic e, grazie a questa sinergia, sulla corsia sinistra la Lazio riesce sempre a rendersi pericolosa.

Francesco Acerbi aveva già dimostrato di essere un calciatore affidabile. Non salta una gara da moltissimo tempo e sta meritando spazio da parte del proprio tecnico. Il numero 33 della Prima Squadra della Capitale ha alle spalle una buona dose di esperienza. La Lazio di oggi è stata costruita per giocare con un reparto difensivo composto da tre uomini: in questo modo, la squadra può contare su un uomo in più a centrocampo e di conseguenza la formazione biancoceleste ha assunto un atteggiamento più aggressivo. È possibile che Simone Inzaghi stia studiando delle alternative tattiche da utilizzare, ad esempio, nella prossima gara con il Marsiglia. Quando giocavo alla Lazio, Abdoulay Konko era il terzino a spingere di più sui binari di destra e, di conseguenza, il reparto scalava e ci schieravamo a tre: io agivo sul centro-destra, André Dias si spostava al centro e Stefan Radu stazionava sul centro-sinistra. Allo stesso modo, Luiz Felipe in un ipotetico reparto a quattro potrebbe essere più bloccato sulla destra per poter garantire maggior spinta alla catena di sinistra.

Il Marsiglia è una squadra blasonata e sarà importante per i biancocelesti raccogliere punti in terra francese. Ricordo il gol che realizzai contro il Parma, era il 2 dicembre 2012: ero stato ammonito e, al termine della prima frazione di gioco, Petkovic mi sostituì per non rischiare l’espulsione. Contro il Parma, secondo me, sarà la Lazio a fare la partita perché è abituata a questo canovaccio di gara. I ducali, d’altro canto, proveranno a sfruttare l’arma del contropiede, ma la Lazio ha dimostrato di saper vincere le partite nelle quali si affrontano, sulla carta, degli avversari meno pronti sotto il punto di vista tecnico”.

 

Fonte: sslazio.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio-Fiorentina, ecco il primo gol di Casale in maglia biancoceleste

Published

on

 


Dopo un’ottima prima parte della stagione, ecco che Nicolò Casale mette a segno la sua prima rete in maglia biancoceleste. L’ex Verona, infatti, ha segnato la rete del vantaggio contro la Fiorentina all’8’ minuto del primo tempo.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW