Connect with us

Per Lei Combattiamo

È una Lazio senza mezze misure

Published

on

 


E’ una Lazio che non conosce pari in questo avvio di campionato ed in Europa, quella di mister Inzaghi. Nessun pareggio per i capitolini che non conoscono quindi mezze misure: vincenti o perdenti, i biancocelesti cadono con le big e si rialzano con squadre, sulla carta, meno quotate.

Domenica nel lunch match si sfideranno Lazio e Spal. Entrambe le compagini sono reduci da una pesante sconfitta casalinga per 0-3, rispettivamente contro Inter e Frosinone. Le due squadre dopo la decima giornata di Serie A vantano 18 e 12 punti: la banda di Inzaghi occupa la quarta posizione in classifica insieme al Milan, mentre il gruppo del tecnico Semplici la quattordicesima, a pari punti con l’Atalanta. La particolarità che lega i capitolini ai ferraresi è che in questo avvio di stagione non hanno mai terminato le gare in parità, solo vittorie o sconfitte per le due squadre.

Embed from Getty Images

Se da una parte c’è la Lazio che ha sùbito sconfitte esclusivamente con le prime della classe, fatta eccezione per la Roma, i risultati della Spal sono stati decisamente più altalenanti.

La banda di Inzaghi ha battuto Frosinone, Empoli, Genoa, Udinese, Fiorentina e Parma, vincendo tre volte tra le mura amiche ed altrettante in trasferta. Le battute d’arresto sono arrivate nelle prime due gare, in casa con il Napoli e a Torino contro i bianconeri, successivamente nel derby in casa della Roma e, per finire, nell’ultima giornata di campionato all’Olimpico contro l’Inter. I biancocelesti hanno così perso con le tre squadre avanti in classifica e contro i romanisti, sotto in classifica di tre lunghezze. Un cammino, questo della squadra laziale, che non si limita al campionato: Inzaghi ed i suoi infatti, anche in Europa League mantengono il loro “essere” ed hanno perso o vinto, senza conoscere vie di mezzo. Due vittorie ottenute, di cui una a Roma contro l’Apollon Limassol e l’altra invece a Marsiglia, e la caduta poi in casa dell’Eintracht Francoforte, per 4-1. Problemi di rosa? Problemi di mentalità? Se la banda di Inzaghi vincendo in Supercoppa contro la Juventus e successivamente all’Allianz sembrava aver fatto il salto di qualità, sono poi arrivati i soliti errori e le debacle contro le “grandi”, che lo scorso anno hanno condizionato l’accesso in Champions e la semifinale di Europa League ed in questa stagione vedono i biancocelesti posizionati immediatamente sotto di loro in classifica. E’ una Lazio alla quale non manca niente per battere le big, fatta eccezione per una mentalità che molto spesso taglia le gambe alla squadra di Inzaghi. Mancano le giocate dei più attesi come Milinkovic e Luis Alberto? Questo gruppo ha abituato tutti alle imprese collettive, alle cavalcate di Lukaku con annesso gol di Murgia, alla grinta di Acerbi e alle azioni personali del nuovo arrivato Correa. Dopo la sconfitta di lunedì, Parolo ha ammesso: “Dobbiamo crescere”…e ora Lazio “è questo il tempo di vincere con te”. Testa alta e pedalare, per diventare grandi con le big è necessario, appunto, crescere.

Embed from Getty Images

Sponda Spal invece i tre punti sono arrivati quattro volte, due in casa e due fuori. Gli emiliani sono usciti vittoriosi dal Mazza contro Parma ed Atalanta, perdendo invece contro Sassuolo, Inter e Frosinone. In trasferta le vittorie sono arrivate contro Bologna e Roma, mentre le sconfitte contro Torino, Fiorentina e Sampdoria.

Se la Lazio non riesce ad essere grande con le “grandi”, la Spal invece ha preso punti con squadre, stando alla classifica, più quotate, salvo poi perderli con quelle posizionate in zone più basse. Ad ogni modo, non esistono mezze misure per le due compagini: al termine dei 90’ di gioco sono uscite dal campo o facendo bottino pieno o a mani vuote. Questo il bilancio di Lazio e Spal a pochi giorni della sfida dell’Olimpico, in programma domenica alle 12,30.

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

21° SERIE A | LIVE HELLAS VERONA-LAZIO 1-1

Published

on

 


 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW