Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

LAZIO NELLE SCUOLE: Caicedo: “La comunicazione è molto importante”, Patric: “Dobbiamo sempre vincere”, Rossi: “Sport come la scuola, ti forma il comportamento”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

AGGIORNAMENTO 15/11: Torna l’appuntamento con la Lazio nelle scuole. Un vero e proprio “tour biancoceleste” all’interno delle scuole elementari e medie inferiori di Roma e provincia con il coinvolgimento dei rappresentanti della squadra e di Olympia, simbolo della società. Un’iniziativa volta alla promozione della formazione della cultura sportiva. Questa mattina i giocatori Caicedo, Patric e Rossi parlano ai studenti dell’istituto Artemisia Gentileschi. Ecco le loro dichiarazioni:

Caicedo: “I professori insegnano tante cose importanti, è giusto che impariate tutto quello che potete”

Patric: “Dobbiamo sempre vincere, scendiamo in campo per farlo in ogni gara, ancor di più perché militiamo in una grande società. Quando si perde c’è sempre un po’ di rabbia poi però occorre imparare dagli errori commessi e reagire nel modo giusto”

Caicedo: “La violenza bisogna combatterla. A scuola va insegnata la giusta cultura, tramite gli insegnamenti si può contrastare la violenza”

Rossi: Mai ricevuto atti di bullismo? “Ci è capitato, come a tutti. Il modo migliore per reagire credo sia l’indifferenza. Chi fa il bullo si sente più piccolo di quello che riceve la violenza”

Patric: Giusta alimentazione per un calciatore? “Abbiamo degli specialisti che ci danno dei consigli. Bisogna mangiare i giusti carboidrati e le giuste proteine. Mangiando bene si è più lucidi in campo. Serve tanta verdura, ascoltiamo i consigli di chi si occupa di questo”

Rossi: “Diventare un campione è un sogno per cui si lavora ogni giorno, io devo ancora diventarlo. Ho capito di voler diventare un calciatore dalla prima volta che ho giocato a pallone. Vogliamo vincere ogni gara”

Caicedo: “Credo che la comunicazione in campo sia molto importante, dipende come ti relazioni, io comunque parlo quattro lingue, spagnolo, inglese…non ci sono problemi”

Rossi: “Oltre l’italiano, mi piace lo spagnolo e so parlare un po’ di francese”

Rossi: “Prima della partita mangio un po’ di pasta, poca, bevo molto, poi mangio la bresaola, ma dipende da persona a persona”

Caicedo: Siete tutti amici in squadra? “No (ride, ndr). Siamo amici ma non tutti così tanto. Non andiamo a mangiare fuori sempre tutti insieme. Però lo spogliatoio è come una famiglia. Non importa essere grandi amici per vincere e fare bene per i tifosi. Quest’ultima è la cosa più importante”

Rossi: “A me lo sport mi ha aiutato tanto per quanto riguarda il fair play, è come la scuola, ti da delle linee, piccole regole che ti formano il comportamento”

Ora ci sarà lo scambio con le foto e le firme degli autografi.

 

 

 

 

Torna l’appuntamento con la Lazio nelle scuole. I giocatori biancocelesti, come si legge dal sito ufficiale sslazio.it, infatti, giovedì 15 novembre, faranno visita all’Istituto Comprensivo Artemisia Gentileschi di via dei Glicini 60, Roma.

“Dalla scuola allo stadio, il modo giusto per sostenere lo sport”. L’iniziativa consiste in un vero e proprio “tour biancoceleste” all’interno delle scuole elementari e medie inferiori di Roma e provincia e vedrà il coinvolgimento dei rappresentanti della squadra.

Tale iniziativa, fortemente voluta dal Presidente Claudio Lotito, è tesa alla promozione della formazione della cultura sportiva, i cui valori sono sanciti nella Carta Olimpica, diffondendo ed incrementando i principi legati ad una crescita psico-fisica sana, leale e non violenta, che educhi gli adulti del domani, a comportamenti rispettosi dell’avversario e delle istituzioni.

Se vuoi la Lazio nella tua scuola scrivi alla mail: lazionellescuole@sslazio.it

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, piace Udogie dell’Udinese

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Secondo quanto riportato da La Repubblica tre big di Serie A sarebbero sulle tracce di Destiny Udogie dell’Udinese, esterno sinistro che quest’anno si è messo in mostra in campionato facendo facendo vedere ottime cose e concludendo al meglio la stagione con il gol contro la Salernitana nella vittoria esterna per 0-4. Tra questi club, oltre a Inter e Juventus, ci sarebbe anche la Lazio. L’esterno sinistro piace un sacco a Sarri, ma l’Inter, in caso di mancato rinnovo di Perisic, potrebbe cercare l’affondo come sostituto di Gosens.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW