Connect with us

Per Lei Combattiamo

SETTORE GIOVANILE / I risultati del week-end

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Due vittorie ed un pareggio per il Settore Giovanile biancoceleste. Quest’oggi, infatti, sono scese in campo l’Under 17, l’Under 16 e l’Under 15. La compagine guidata da Fabrizio Fratini si è imposta nel pomeriggio, alle ore 15:00, sul Carpi presso il Centro Sportivo Maurizio Melli riscattandosi dopo la sconfitta patita nella nona giornata di campionato contro il Livorno: a decidere sono state le reti messe a segno da Cesaroni, Zilli, Russo e Guadagnoli. Le squadre allenate da Marco Alboni e Luca Luzardi, invece, hanno sfidato le selezioni pari età della Cremonese in trasferta. I classe 2003 si sono aggiudicati l’incontro per 2-1 (gol di Mancino e Riosa), mentre i classe 2004, nonostante l’iniziale vantaggio siglato da Mancini su rigore, sono usciti sconfitti dal confronto per 2-1.

Di seguito i tabellini delle gare e le dichiarazioni dei protagonisti:

UNDER 17  | Campionato | 10ª giornata

LAZIO-CARPI 4-0

Marcatori: 30’ Cesaroni (L), 40’ Zilli (L), 60’ Russo (L), 80’ Guadagnoli (L)

 

LAZIO: Moretti, Battistelli, Vecchi, Darini, Franco (78’ Pingitore), Bertini, Marras (58’ Russo), Pesciallo (78’ Vignes), Zilli (78’ Guadagnoli), Cesaroni (67’ Tempestilli), Kammou (67’ Moschino).

A disp.: Benvenuti, Cornacchia, Orlandi.

All. Fratini

 

CARPI: Mascolo, Gianelli, Mazzali, Tamburini, Lombardo, Vezzani, Zuccati, Gibertoni, Biancheri, Gazzara, Borriello.

A disp.: Di Gennaro, Paluan, Akari, Tulipano, Bernardi.

All. Rossi

 

Al termine del match Fabrizio Fratini, allenatore della Lazio Under 17, ha analizzato il match ai microfoni del sito ufficiale biancocelestesslazio.it:

“Quest’oggi abbiamo ottenuto una vittoria importante dopo aver ottenuto una sconfitta nell’ultimo turno di campionato. Ancora non gestiamo con tranquillità il nostro possesso palla e, su tale aspetto, ha inciso anche l’ultimo stop. Speriamo che questo successo dia nuova fiducia in casa nostra e mi auguro che questi tre punti ci possano riportare sulla strada giusta anche sotto il punto di vista tecnico: anche nella prima mezz’ora di oggi abbiamo commesso qualche errore tecnico per paura. Speriamo che la vittoria possa portare la squadra a riversare nuovamente sul campo le proprie caratteristiche”.

Successivamente, anche l’attaccante biancoceleste Giuliano Guadagnoli ha rilasciato una breve intervista ai taccuini del portale ufficiale biancoceleste:

“Sono molto contento per aver segnato la mia prima rete stagionale, ma soprattutto per aver trovato il gol per la prima volta con la maglia della Lazio. Dedico questa marcatura alla mia famiglia che mi segue sempre dalla Sicilia. Il match di oggi è stato molto difficile, eravamo reduci da una brutta sconfitta ed eravamo chiamati a raccogliere i tre punti. Spero di continuare su questa strada, devo il mio gol ai miei amici, alla mia famiglia ed alle persone che mi sono state vicine. Il nostro spogliatoio è una vera famiglia, ne sono molto felice”.

 

 

UNDER 16  | Campionato | 10ª giornata

CREMONESE-LAZIO 1-2

Marcatori: 14’ Mancino (L), 21’ Riosa (L), 41’ Quarena (C)

 

CREMONESE: Cantoni, Marenda (63’ Arpini), Bernasconi, Capuzzi, Oppizzi, Agazzi, Rocchetta, Schirone, Quarena, Lauciello, Imprezzabile (54’ Grechi).

A disp.: Maini, Bocca, Ferrari, Berto, Panina, Musaj, Loi.

All. Temelin

 

LAZIO: Di Fusco, Franco, De Santis, Zaghini, Pollini, Ferrante (72’ Mari), Castigliani (44’ Santovito), Manzo (57’ Adilardi), Riosa, Mancino, Marinacci (41’ Ingranata).

A disp.: Zappalà, Floriani, Ferlicca, Bonanno, Tare.

All. Alboni

 

Nel post partita dell’incontro il tecnico della Lazio Under 16, Marco Alboni, ha rilasciato delle dichiarazioni al sito ufficiale biancocelestesslazio.it:

“C’è grande soddisfazione per aver conseguito un ottimo risultato su un campo difficile. A Cremona avevano lasciato punti squadre come Sampdoria e Juventus e, per questo motivo, ci aspettava un match complicato da prendere con le molle. Nel corso della settimana abbiamo studiato qualche variazione, come ad esempio la difesa a tre. Nel primo tempo questo schieramento ha dato i suoi frutti: ci siamo portati avanti di due gol e, successivamente, siamo calati sotto il punto di vista mentale ed abbiamo incassato la rete del 2-1. Nella seconda frazione di gioco abbiamo sofferto in alcuni tratti della gara. A volte nel finale siamo mancati in alcune circostanze, mentre quest’oggi i ragazzi sono stati molto bravi a patire gli avversari ed a gestire la partita portandola in porto. Sono tre punti molto importanti per la classifica e per il morale dei ragazzi. Il mio gruppo non ha mai lasciato nulla al caso e, così, siamo arrivati ad oggi con voglia e determinazione. Abbiamo la nostra idea di gioco e torniamo a casa con la quarta vittoria consecutiva in trasferta, ora dovremo fare altrettanto nel prossimo match che ci vedrà affrontare il Torino. In settimana lavoreremo al meglio per farci trovare pronti all’appuntamento con i granata”.

 

Anche Michele Riosa, attaccante della Lazio Under 16, ha commentato la gara persslazio.it:

“Nella partita di quest’oggi eravamo chiamati a portare a casa i tre punti poiché eravamo reduci da una sconfitta a mio parere immeritata. Inizialmente la gara si è messa sulla giusta strada: ci siamo portati in vantaggio di due gol, ma al termine della prima frazione di gioco abbiamo subìto una rete. Nella ripresa abbiamo attaccato in alcuni frangenti, ma in altri momenti abbiamo sofferto come una vera squadra riuscendo, così, a vincere. Questo successo è molto importante in termini di classifica, ma il nostro obiettivo è sempre migliorare”.

 

 

UNDER 15  | Campionato | 10ª giornata

CREMONESE-LAZIO 2-1

Marcatori: 44’ rig. Mancini (L), 46’ Anelli (C), 60’ rig. Odalo (C)

 

CREMONESE: Vigilati, Regazzetti, Tomarchio (67’ Cherubini), Grassi (65’ Guarneri), Pizzoni, Ventura, Odalo (67’ Pennali), Lanzi (44’ Anelli), Basso, Bellandi, Russo (44’ Vigalio).

A disp.: Peschieri, Cestana, Ferraroni, Denti.

All. Morlacchi

 

LAZIO: Morsa, Bedini, Quaresima, Perazzolo, Del Mastro, Mancini, Rossi, Vecchi, Legnante, Marafini, Amadei.

A disp.: Sternini, Nannini, Carboni, Serafini, Nori.

All. Luzardi

 

Nel post partita, il Responsabile del Settore Giovanile biancoceleste Mauro Bianchessi è intervenuto ai microfoni di sslazio.it per analizzare le gare disputate dall’Under 16 e dall’Under 15:

“Sono molto amareggiato per la sconfitta della compagine Under 15: la formazione biancoceleste era superiore fisicamente e tatticamente alla squadra di Cremona. Siamo stati supponenti e senza mentalità, per questi motivi abbiamo perso. A venti minuti dal termine la Lazio era in vantaggio e, pertanto, non si possono subire due reti simili. L’Under 16, invece, sta crescendo: il gruppo di Alboni ha una buona mentalità ed ottimi giocatori. La vittoria giunta quest’oggi è stata molto importante, soprattutto perché arrivata da un campo difficile come quello di Cremona”.

 

In seguito, l’allenatore della Lazio Under 15, Luca Luzardi, è stato intervistato dal sito ufficiale biancocelestesslazio.it:

“Nella partita di oggi sapevamo di dover soffrire ed, infatti è stato così. Siamo riusciti a passare in vantaggio, ma non siamo stati in grado di preservarlo perché, dopo pochi minuti, abbiamo incassato la rete del pari e, successivamente, quella dello svantaggio: in quest’ultima circostanza, la marcatura dei padroni di casa è arrivata a seguito di un pallone perso a centrocampo e di un intervento falloso ed ingenuo in area di rigore che ha causato il penalty. In seguito, abbiamo avuto un paio di occasioni da gol, ma non siamo riusciti a riagguantare il match. Considerando i precedenti, dobbiamo imparare a soffrire perché questa caratteristica ci manca. La squadra era abbastanza stanca, ma indipendentemente da chi scende in campo, ogni ragazzo deve sempre dare il massimo. Giovanni Morsa è una certezza, è un ragazzo che lavora bene con una buona mentalità sul lavoro. Questo portiere è molto umile e la sua crescita mi dà grande piacere”.

 

Infine, l’estremo difensore biancoceleste Giovanni Morsa è intervenuto ai microfoni del portale ufficiale biancoceleste per analizzare Cremonese-Lazio:

“Sono felice per la mia prestazione personale, ma allo stesso tempo sono molto dispiaciuto per il gruppo e per il risultato di oggi. È arrivata la seconda sconfitta stagionale, ma ci dobbiamo rialzare subito nel prossimo match con il Torino. Ho un ottimo rapporto con Sternini, siamo compagni di squadra: c’è della sana rivalità perché siamo due portieri ed entrambi vogliamo giocare, però tra noi c’è un buon rapporto”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Vinci la maglietta di Luis Alberto su Instagram: ecco tutti i passaggi spiegati dalla moglie Patricia – FOTO

Published

on

 


La moglie di Luis Alberto, Patricia Venegas, è solita lanciare dei giveaway e dei sorteggi su Instagram per poter vincere dei premi. Spesso le viene chiesto dagli utenti di mettere in palio la maglia di suo marito e oggi Patri ha accolto la richiesta. Questa sera ha ufficialmente aperto il contest su Instagram e queste sono le istruzioni che ha lasciato: “GIVEAWAY~OMAGGIO! Per tutti quelli che volevano che estraessi la maglia eccola qui! E io felice di poterla regalare a uno di voi 💙 🫶🏼 già conoscete i passaggi per partecipare, sono i soliti 🤭 mi piace alla foto, menzionare tutti gli amici che volete ed essere un follower del mio profilo, così facile 🤣 🤣 💙 buona fortuna! Avete tempo fino a lunedì per partecipare 👏🏻”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patricia Venegas (@patri201010)

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW