Connect with us

Per Lei Combattiamo

Corriere della Sera | Tegola sulla Lazio, Leiva verso il forfait con il Milan

riccardo.santori@yahoo.it'

Published

on

 


Prima Biglia, poi Leiva: da un Lucas all’altro. Prima un argentino, poi un brasiliano: è stata la scelta della Lazio per il ruolo di regista quando il primo è volato via, preferendo il Milan. Domenica, però, il duello tutto sudamericano non ci sarà: il rossonero è rot- to sul serio, starà fuori almeno quattro mesi, è uno dei tanti infortunati (e squalificati) che hanno disintegrato la squadra di Gattuso; il bianco- celeste ha un problema molto più lieve, ma ormai la sua assenza in questa sfida Champions è praticamente sicura.
Leiva non si è allenato con i compagni nemmeno ieri, a settantadue ore dalla partita, e sembra scontato che riman- ga fuori contro il Milan. Inzaghi non ha intenzione di rischiarlo, lo ha già fatto a Reg- gio Emilia contro il Sassuolo e la scelta non è stata azzeccata: Lucas – quello brasiliano  ha dato poco e alla fine ha dovuto mollare. Peggio: è riemerso un problema muscolare, gli esami strumentali hanno escluso lesioni ma la sua si- tuazione consiglia prudenza. Può l’allenatore correre il pericolo di aggravare le condi- zioni di un giocatore così im- portante buttandolo in cam- po dopo quindici giorni di lavoro discontinuo e tribolato? Se Leiva non ci sarà, il regi- sta dovrebbe essere Badelj: tante strade portano al croato. Eppure anche la sua storia re- cente non è stata affatto felice. Ha giocato titolare contro l’In- ter, il 29 ottobre, proprio in sostituzione di Leiva, benché fosse reduce a sua volta da un problema muscolare che lo aveva escluso dalle due gare precedenti. È durato mezz’ora, poi ha dato forfait. Ed è rimasto fuori contro la Spal e nella gara di ritorno con il Marsiglia. A Reggio Emilia è andato in panchina, così co- me nelle due partite della nazionale croata. L’ultima sua presenza, insomma, è quella sfortunata per lui e per la Lazio contro l’Inter. In un simile bailamme di infortuni, pare destinato alla panchina l’unico regista che non ha proble- mi fisici: Cataldi. Il quale, quando è stato chiamato in causa, ha risposto bene o benissimo, sorprendendo chi lo riteneva ormai fuori dalla La- zio, anche e soprattutto per decisione di Inzaghi. Chiamato improvvisamente a guidare la squadra, se l’è cavata alla grande. Ma, a quanto pare, continua a essere non il titolare e nemmeno la riserva, ma la riserva della riserva.

Il Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Piscedda: “Nessun concetto di gioco è utile se non finalizzi. Sarri deve saper trovare soluzioni nei momenti di difficoltà”

Published

on

 


Intervenuto ai microfoni di Radiosei, l’ex biancocleeste Massimo Piscedda ha commentato la sfida di Coppa Italia persa ieri sera dalla Lazio per 1-0 contro la Juventus.

Queste le sue parole:

Dalla Juventus mi aspetto questo tipo di gara, dalla Lazio meno. Non ho mai capito cosa davvero volesse fare, non ho capito che indirizzo volesse dare alla prestazione. E’ andata sull’onda della Juventus che ha portato la gara dove voleva. Mi aspettavo qualcosa in più dal punto di vista del temperamento. Nessun concetto di gioco è utile se non finalizzi, ieri c’è stato da parte della Lazio un palleggio sterile. Le gare vanno interpretate, la squadra di Sarri doveva cercare di far uscire la Juve cercando poi profondità. Alcuni giocatori della Lazio non sono più abituati ad essere marcati, penso per esempio a Luis Alberto ed allo stesso Milinkovic. Un allenatore si differenzia da un altro tecnico dalle soluzioni che riesce a trovare nei momenti di difficoltà“.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW