Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’abbraccio di Verona

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Vedi il Chievo e poi…risorgi? Lo spera la Lazio, lo spera ancora di più Milinkovic. Fatica a ritrovarsi il serbo, lontano parente del giocatore dominante ammirato la scorsa stagione. Le voci di mercato e una preparazione ritardata per via dei Mondiali avranno avuto il loro peso. Inzaghi gli chiede un contributo maggiore in fase difensiva, ma non basta a spiegare il momento no del Sergente. In suo aiuto arriva il Chievo, prossimo avversario dei biancocelesti.

Riavvolgiamo il nastro. Era il 27 agosto 2017, seconda giornata di campionato. La Lazio ha steccato l’esordio pareggiando in casa con la Spal, ancora inebriata della Supercoppa vinta contro la Juventus. Partita ostica come spesso accade a Verona, a Immobile risponde Pucciarelli. Il secondo tempo è un assalto alla porta di Sorrentino, ma all’89’ il risultato è ancora di 1-1. Poi arriva il colpo del fenomeno: bolide di Milinkovic al limite dell’area su assist di Parolo, Sorrentino non può arrivarci. Esplode il settore ospiti, impazzisce Inzaghi che si riversa sul campo per rincorrere il serbo. Più di un abbraccio, una simbiosi tra squadra e tecnico forte e trascinante. “Tutto in un abbraccio, che emozione questa scena! Grande Sergente, grande Ciro! Forza Lazio!“, il commento post gara di Gaia Lucariello, moglie del mister.

La Lazio domenica al Bentegodi non può sbagliare. Il Chievo ha fermato il Napoli al San Paolo, si preannuncia una battaglia. E per vincere le battaglie servono i sergenti. Un anno fa in casa del Chievo arrivò la sua prima perla stagionale, la prima lontano dall’Olimpico dove non ha ancora lasciato il segno in questo campionato. Vedi il Chievo e poi…

IL VIDEO DEL GOL DI MILINKOVIC 

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il neo acquisto Gila è sbarcato a Roma: “Sono felice di essere qui, forza Lazio” – VIDEO

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Pochi minuti fa il neo acquisto biancoceleste Mario Gila è atterrato a Fiumicino, pronto per le visite mediche di rito previste domani mattina in Paideia. Successivamente volerà ad Auronzo per raggiungere il resto del gruppo biancoceleste. Come riporta Radiosei, ecco le prime parole del difensore spagnolo: “Sono felice di essere qui, forza Lazio!“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LazioPress.it (@laziopress.it)

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW