Connect with us

Per Lei Combattiamo

Novara, il rammarico di Ronaldo: “Con la Lazio speravo in un’opportunità”

Published

on

 


Oggi si giocano i primi ottavi di finale della Coppa Italia: si parte alle 15 con Lazio-Novara: “E’ una partita a cui tengo particolarmente” racconta Ronaldo ai microfoni di gianlucadimarzio.com. Niente rivincite, però: “Non mi interessa fare gol, preferisco il passaggio del turno”.

Ronaldo Pompeu da Silva e la scalata fino alla grande occasione con la Lazio nel gennaio 2016: “Lotito l’ho visto solo il giorno della firma, con loro non ho fatto nemmeno un allenamento”. Destino già scritto: “Mi avevano detto subito che sarei andato in prestito alla Salernitana”. Sei mesi in B a fare esperienza per risalire in A con la Lazio. O almeno così sarebbe dovuto essere: “Speravo di avere almeno una possibilità per mettermi in mostra facendo il ritiro la stagione successiva come hanno fatto altri giovani, ma così non è stato”. E’ rimasto a Salerno fino all’addio definitivo. Ma chissà cosa sarebbe successo se… “All’inizio sembrava che alla Salernitana venisse Inzaghi ad allenarci e la Lazio doveva prendere Bielsa, poi è saltato tutto”. La sliding door della sua carriera: “Magari se fosse successo avrei fatto una carriera diversa, ma si vede che era destino”. Oggi ritroverà qualche vecchio amico: “Conosco Strakosha e Luiz Felipe, brasiliano come me. Ci siamo sentiti qualche giorno fa e gli ho detto che se capita gli faccio due o tre tunnel”.

Il presente però si chiama Novara. O no: “Non so ancora se rimango. Vorrei provare a salire in B con il Novara, ma se arrivano delle offerte le valuterò insieme alla società”.

Alti e bassi in campionato: “Abbiamo fatto troppi pareggi, ci mancano due o tre vittorie in più per recuperare qualche posizione. Ma ora nel girone di ritorno ci rifaremo”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW