Connect with us

Per Lei Combattiamo

LO SAPEVI CHE…? Le statistiche più interessanti di Frosinone-Lazio

Published

on

 


Dopo il passaggio alle semifinali di Coppa Italia grazie alla vittoria ai calci di rigore contro l’Inter, la Lazio torna a combattere in campionato in trasferta a Frosinone. Questa sera alle 19, Ciro Immobile e compagni dovranno sfruttare l’occasione che Milan e Roma gli hanno fornito, avendo le due squadre pareggiato nel match di ieri sera all’Olimpico. Ma quali sono le statistiche che accompagnano la sfida al Benito Stirpe?

SPONDA FROSINONE

  • I padroni di casa sono a quattro punti dalla salvezza, ma la vittoria in campionato nell’ultima giornata, la prima vittoria dall’inizio di novembre 2018 (dove sono arrivate 1 vittoria, 5 pareggi e 5 sconfitte), ha riportato le speranze alla squadra ciociara.
  • Quello con la Lazio in casa nel febbraio 2016 (0-0) è l’unico punto conquistato dal Frosinone nelle sei sfide contro squadre romane in Serie A (5P).
  • Il Frosinone è, prima di questo turno, ultimo a parimerito nei gol segnati (16) e subiti (42) in questa stagione.
  • Il vantaggio casalingo non sembra essere così vantaggioso per il Frosinone, che non ha ancora vinto sul proprio terreno in questa stagione (5 pareggi, 5 sconfitte). È riuscito a segnare solo sei gol in casa in SA — tre di essi contro l’Empoli — e non ha segnato nel 62% delle partite di SA (13 su 21).
  • Il Frosinone ha subito gol in otto delle sue dieci partite casalinghe in SA, mentre la Lazio ha segnato in otto delle sue dieci trasferte in campionato.
  • I ciociari ha subito 14 dei 21 gol casalinghi in Serie A nei secondi tempi.
  • Sei delle ultime dieci partite casalinghe del Frosinone in campionato hanno visto la squadra di casa non riuscire a segnare.
  • Il Frosinone ha segnato solo sei dei suoi 16 gol in casa: solo l’Atalanta (11 reti) ha una differenza negativa di gol tra casa e trasferta maggiore rispetto ai ciociari (quattro).

SPONDA LAZIO

  • Sono tre i precedenti in Serie A tra Frosinone e Lazio: un pareggio e due successi biancocelesti, entrambi arrivati all’Olimpico.
  • La Lazio arriva da una sequenza di tre partite senza vittorie (1 pareggi, 2 sconfitte) in Serie A
  • I biancocelesti hanno avuto problemi in trasferta, vincendo solo una delle ultime cinque in campionato (1 vittoria, 2 pareggi, 2 sconfitte).
  • L’ultima trasferta ha visto una sconfitta, ma la Lazio non perde trasferte consecutive da circa un anno, cioè da febbraio 2018.
  • I romani hanno perso le ultime due partite contro le prime due squadre della classifica. La Lazio però ha vinto solo 2 partite nelle ultime 10 di campionato tra casa e trasferta (2 vittorie, 5 pareggi, 3 sconfitte)
  • La Lazio è la formazione che ha subito meno gol di testa in questo campionato: solo due, entrambi però in trasferta contro Sassuolo e Roma.
  • I biancocelesti hanno segnato 9 dei suoi 11 gol nelle trasferte di Serie A nei secondi tempi.
  • La Lazio è una delle quattro squadre contro cui il Frosinone non ha mai trovato il gol in Serie A, insieme a ParmaInter e Atalanta.
  • Ci sono stati meno di 2,5 gol in 7 delle ultime 10 trasferte della Lazio in SA.

TOP PLAYERS

  • Camillo Ciano ha segnato tre degli ultimi cinque gol del Frosinone. Ha partecipato attivamente al 44% dei gol della squadra ciociara in questo campionato (sette su 16), grazie a sei reti e un assist vincente.
  • Ciro Immobile  ha quattro gol nelle ultime quattro partite ufficiali della Lazio.
  • Andrea Pinamonti del Frosinone (19/05/1999) è il più giovane giocatore ad aver segnato almeno tre gol in questo campionato.
  • L’unico gol di Luis Alberto in questo campionato è arrivato contro il Frosinone nel match d’andata: lo spagnolo della Lazio da allora in 13 presenze di Serie A ha partecipato a una sola rete (assist contro il Bologna).

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Calcio

CONFERENZA SARRI: “Siamo stati ordinati, in questo momento fatichiamo a trovare la giocata giusta. Su Pellegrini…”

Published

on

 


Al termine della sfida in casa della Juventus, persa dalla sua Lazio per 1-0, l’allenatore biancoceleste, Maurizio Sarri, è intervenuto anche in conferenza stampa. Queste le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale biancoceleste, al termine del match di Coppa Italia:

“La partita è stata interpretata in modo serio, siamo stati ordinati. Siamo in un momento in cui fatichiamo a trovare la giocata giusta in brillantezza nei metri decisivi del campo. Questa sera non abbiamo trovato spazi, sarebbe servita una giocata decisiva negli uno contro uno. L’errore sul gol della Juventus è stato di squadra, non di linea, è arrivato su una terza palla.

Non era facile perché la Juventus ci aspettava bassa, purtroppo il gol preso alla fine del primo tempo ha indirizzato la partita. Pellegrini? Vedremo, purtroppo a Torino abbiamo lavorato poco insieme. Luca è un terzino sinistro di buon piede, i tempi di inserimento dipenderanno da quanto tempo impiegherà a capire la nostra linea difensiva.

Marcos Antonio è un calciatore particolare, lo abbiamo preso quando c’erano idee tattiche diverse. Noi giochiamo con due interni offensivi e lui per caratteristiche non può coprire tanto campo, per questo lo possiamo sfruttare solo quando c’è chi può supportarlo. Maximiano finora è stato sfortunato, in passato una borsite gli ha impedito di allenarsi bene. Adesso sta meglio, vedremo se nelle prossime partite continueremo la sua alternanza con Provedel”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW