Connect with us

Europa League

Lazio-Siviglia: fumogeni nel settore ospiti, Daspo e denuncia per due tifosi spagnoli

Published

on

 


Daspo per due tifosi spagnoli in trasferta a Roma per la sfida di Europa League giocata giovedì 14 febbraio allo stadio Olimpico. I supporters iberici sono stati scovati uno mentre provava a far entrare un fumogeno e l’altro per averlo acceso nel settore ospiti. Oltre a questo nessuna turbativa per l’ordine e la sicurezza pubblica è stata rilevata nel corso dell’incontro tra la SS Lazio ed il Siviglia. 

Come comunica la Questura di Roma, tutte le prescrizioni relative al concentramento dei tifosi ospiti al “meeting point” in piazzale delle Canestre ed ogni altra indicazione fornita loro per raggiungere lo Stadio, sono state rispettate. Ciò ha consentito di gestire il flusso verso l’impianto sportivo in assoluta sicurezza.

Gli agenti del commissariato Prati hanno denunciato due tifosi ospiti per possesso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive.

Nello specifico un supporter del Siviglia, durante le operazioni di filtraggio, è stato trovato in possesso di un fumogeno, mentre un altro tifoso, poco più tardi, davanti ai tornelli d’ingresso del settore ospiti, ne ha acceso uno. Per entrambi, è stata proposta la misura del Daspo per la durata di 5 anni.

I servizi di ordine pubblico e controllo del territorio, che hanno avuto inizio nella serata di lunedì 11, in occasione dell’arrivo nella capitale dei tifosi portoghesi per la partita tra Roma – Porto, proseguono anche nella giornata odierna.

Tali servizi sono solo alcuni di quelli predisposti ogni giorno dal Questore Marino, con apposita ordinanza, per garantire il regolare svolgimento di ogni manifestazione e che vedono costantemente impegnati tutti gli uomini e le donne della Questura di Roma, che quotidianamente lavorano per la sicurezza della Capitale con gli altri reparti inquadrati.

Tra gli eventi più recenti che hanno visto impegnate le Forze dell’Ordine ricordiamo l’anniversario della firma dei Patti Lateranensi oltre alle manifestazioni pro e contro “Maduro”, i tassisti contro il MISE, gli imprenditori del settore dell’ippica che hanno protestato contro la chiusura dell’ippodromo Capannelle e quella svoltasi in piazza Santi Apostoli, indetta dal Consiglio direttivo di Confindustria di Bari e BAT, per protestare contro la mancata attuazione da parte del Ministero dell’Agricoltura, dei piani strutturali a sostegno delle imprese olivicole. romatoday.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Europa League

Lazio, si riparte: dallo Spezia alla Juventus, i 43 giorni tra Serie A ed Europa prima dei Mondiali

Published

on

 


Finalmente si riparte. Dopo due settimane di pausa per gli impegni delle varie Nazionali, domani tornerà in campo la Lazio. Reduci da 14 punti raccolti dopo 7 giornate di Serie A, con una vittoria ed una sconfitta in Europa League nelle prime due gare della fase a gironi, i biancocelesti si apprestano ad affrontare 43 giorni di fuoco, con 12 partite in programma in quasi un mese e mezzo. Domani, ad aprire questo vero e proprio tour de force, sarà la sfida dell’Olimpico contro lo Spezia, in cui la squadra di Sarri andrà a caccia della terza vittoria consecutiva in campionato, dopo aver superato 2-0 l’Hellas Verona in casa e la Cremonese in trasferta per 0-4. Il 13 Novembre invece è in programma l’ultima sfida del 2022 dei biancocelesti, sempre contro una bianconera: a Torino andrà in scena Juventus-Lazio, prima dell’interruzione per i Mondiali in Qatar.

12 sfide suddivise in due competizioni, 8 in campionato e le ultime 4 della fase a gironi di Europa League. In questi 43 giorni si giocherà quasi sempre ogni 3/4 giorni e, i ragazzi di Sarri, vogliono farsi trovare pronti, con l’obiettivo di sbagliare il meno possibile per arrivare al meglio alla ripresa della stagione nell’anno nuovo, sia in Serie A che in Europa.

 

Le otto gare di Serie A: dal fattore Olimpico a quattro big match tutti fuori casa

In questo mese e mezzo che si appresta ad iniziare, si giocheranno otto giornate del campionato italiano, dall’ alla 15°. Il calendario dei biancocelesti è in perfetto equilibrio, con cinque sfide in programma allo Stadio Olimpico di Roma (compreso il derby Roma-Lazio) e tre trasferte.

Tra le mura amiche, la Lazio avrà un cammino “alla portata”: si inizia domani alle 12:30 con lo Spezia; il 16 ottobre arriverà nella Capitale l’Udinese, reduce da un ottimo inizio di stagione; due settimane dopo i biancocelesti ospiteranno la Salernitana, per poi chiudere il 2022 casalingo contro il neopromosso Monza il 10 novembre. Nelle quattro trasferte invece, considerando anche il derby d’andata “in casa” della Roma, la squadra di Sarri sarà impegnata in quattro scontri diretti per l’Europa: il 10 ottobre, a chiudere la 9° giornata, sarà Fiorentina-Lazio; due weekend dopo i biancocelesti saranno di scena a Bergamo contro l’Atalanta, prima del tanto atteso Derby della Capitale in programma domenica 06 novembre; infine, sarà la gara dell’Allianz Stadium contro la Juventus a concludere il 2022 della Lazio.

Il calendario completo delle otto sfide di campionato della Lazio:

8° Giornata | LAZIO – Spezia (Domenica 02 Ottobre 2022 – Ore 12:30)

9° Giornata | Fiorentina – LAZIO (Lunedì 10 Ottobre 2022 – Ore 20:45)

10° Giornata | LAZIO – Udinese (Domenica 16 Ottobre 2022 – Ore 15:00)

11° Giornata | Atalanta – LAZIO (Domenica 23 Ottobre 202218:00)

12° Giornata | LAZIO – Salernitana (Domenica 30 Ottobre 2022 – Ore 18:00)

13° Giornata | Roma – LAZIO (Domenica 06 Novembre 2022 – Ore 18:00)

14° Giornata | LAZIO – Monza (Giovedì 10 Novembre 2022 – Ore 20:45)

15° Giornata | Juventus – LAZIO (Domenica 13 Novembre 2022 – Ore 20:45)

In meno di un mese cala il sipario sulla fase a gironi di Europa League: obiettivo 1° posto

Oltre ad otto gare di Serie A, in questi 43 giorni, la Lazio sarà impegnata anche in campo europeo. Tra una partita di campionato e l’altra, si chiuderà la prima parte dell’Europa League, ovvero la fase a gironi. Ai biancocelesti, dopo la vittoria all’esordio contro il Feyenoord (4-2) e la pesante sconfitta nella giornata successiva in casa del Midtjylland (5-1), restano da giocare le ultime quattro sfide. Con il Gruppo F in totale equilibrio (tutte e 4 le squadre a quota 3 punti), l’obiettivo della squadra di Sarri è uno: il 1° posto del girone. Arrivare in testa è molto importante, lo ha dimostrato la scorsa stagione. Il primo posto garantirebbe l’accesso diretto agli ottavi di finale della competizione, senza passare per i play-off, ovvero evitando due ulteriori partite.

Anche qui, le quattro gare restanti, sono suddivise equamente, due in casa e due in trasferta: il 06 ottobre, tra le gare di campionato contro Spezia e Fiorentina, la Lazio volerà in Austria, per affrontare lo Sturm Graz nell’ultimo match d’andata. Il giovedì successivo, tra la trasferta di Firenze e la gara casalinga con l’Udinese, questa volta saranno gli austriaci a volare verso la Capitale. Le coppe europee torneranno poi a fine mese, con la Lazio impegnata il 27 ottobre ancora all’Olimpico, questa volta contro il Midtjylland, tra la trasferta di Bergamo e la sfida con la Salernitana. L’ultima giornata è in programma giovedì 03 novembre, con la Lazio che affronterà in Olanda il Feyenoord, quattro giorni prima del derby contro la Roma.

Il calendario completo delle quattro sfide di Europa League della Lazio:

3° Giornata | Sturm Graz – LAZIO (Giovedì 06 Ottobre 2022 – Ore 18:45)

4° Giornata | LAZIO – Sturm Graz (Giovedì 13 Ottobre 2022 – Ore 21:00)

5° Giornata | LAZIO – Midtjylland (Giovedì 27 Ottobre 2022 – Ore 18:45)

6° Giornata | Feyenoord – LAZIO (Giovedì 03 Novembre 2022 – Ore 18:45)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW