Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA INZAGHI – “E’ un momento difficile ma le assenze non dovranno essere un alibi”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La formazione sarà decisa dalla Paideia?

“Purtroppo è un momento particolare, anche l’anno scorso ci siamo passati. Ad oggi abbiamo dieci giocatori che non possiamo portare. Di questi ho convocato solamente Leiva nonostante abbia una caviglia gonfia e dovrò valutarlo domani mattina. Oggi non era in condizione di potersi allenare. Ciò non deve essere un alibi, andrà in campo una Lazio competitiva contro un avversario ostico”

Ti sei spiegato il motivo di tutti questi infortuni?

“Non è mai semplice darsi spiegazioni, ha sicuramente influito le tante partite ravvicinate. Abbiamo un’emergenza generale che ha colpito anche altre avversarie. Dovremo essere bravi a superare quest0 momento visto che ci attendono partite importanti”

La società ha chiesto spiegazioni su tutti questi infortuni?

“E’ normale interrogarsi, ne prendiamo tutti atto. La preparazione è sempre la stessa da anni portando le squadre bene fino a fine stagione. Giochiamo cinquanta partita stagionali e spesso ogni tre giorni, non dimentichiamoci che con l’Inter abbiamo giocato centoventi minuti. Sono convinto che la squadra sarà concentrata”

Cambiano gli obiettivi della Lazio nelle tre competizioni?

“Assolutamente no. Vogliamo arrivare in fondo a tutto, da lunedì penseremo al Siviglia”

E’ l’occasione per Badelj?

“Sarebbe entrato col Siviglia se non avessi dovuto fare dei cambi forzati. E’ un giocatore che ho voluto fortemente, la sua condizione è cresciuta e sarà importante”

Sarà convocato qualche giovane?

“Sarà convocato solo Kalaj della Primavera”

La difesa a quattro è un’ipotesi?

“Dobbiamo ancora decidere come scendere in campo. Patric giocherà dal primo minuto ma non so ancora se da centrale o da terzino. Correa ha una maglia da titolare, mentre su Immobile mi tengo la riserva fino a domani”

Come è cambiato il Genoa con Prandelli e senza Piatek?

“Il Genoa è camaleontica grazie a Prandelli che è un ottimo allenatore. Sono partiti con la difesa a tre e ora si sono messo a quattro. Davanti hanno perso Piatek ma hanno Kuoame e Sanabria che sono bei giocatori”

Lulic può giocare in mezzo al campo?

“Può ricoprire vari ruoli, domani mattina valuterò”

  

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdSera | Primo giorno di scuola, però la Lazio resta con il problema numero 1

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La campanella suonerà alle 8 in punto, anche oggi che è domenica. In clinica Paideia sono in programma le prime visite mediche per iniziare la nuova stagione e si svolgeranno tra oggi e domani. Stamattina arriveranno Radu, Zaccagni e qualche giocatore della Primavera, che poi si aggregherà in prima squadra. Ad aver già svolto le visite sono stati mister Sarri, Cataldi, Marcos Antonio, Cancellieri e Acerbi, che le ha svolte in Nazionale.

I giocatori stanno rientrando a Roma, tra loro c’è anche Luis Alberto che però non è sicuro di rimanere: la pista che porta a Siviglia è calda e, pur di riportarlo in patria, il club andaluso ha messo sul piatto Oliver Torres + 13 milioni. La Lazio spera di ricavarne di più perché il 30% andrà nelle casse del Liverpool e i soldi rimanenti servono a prendere Ilic e Casale dal Verona. Nella trattativa per il difensore potrebbe rientrare anche Raul Moro.

13 milioni sono stati offerti anche per Vicario, che quindi dovrebbe essere il sostituto di Strakosha. Come vice potrebbe esserci Sirigu, ma Sarri apprezza anche Terracciano.

Lo riporta l’edizione romana de Il Corriere della Sera.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW