Connect with us

Per Lei Combattiamo

LO SAPEVI CHE…? Le statistiche più interessanti di Genoa-Lazio

Published

on

 


Dopo la sconfitta contro il Siviglia nella partita d’andata dei 32° di finale di Europa League, la Lazio è uscita con molti infortunati che non sono stati neanche convocati per la trasferta di Genova. I liguri al contrario vengono da tre partite consecutive senza perdere, con due pareggi ed una vittoria. Le partite contro i rossoblu sono sempre state uno scoglio difficile da superare per i biancocelesti, ma quali sono le curiosità più interessanti della sfida di domenica alle 15, allo Stadio Ferraris di Genoa?

SPONDA GENOA

  • La Lazio è la squadra più battuta dal Genoa in Serie A: 36 i successi liguri, a fronte di 35 sconfitte e 26 pareggi.
  • Dopo sette partite interne da imbattuto (con 4 vittorie e 3 pareggi), ha perso l’ultimo confronto casalingo contro la Lazio in Serie A (il 17 settembre 2017, 2-3 con il gol di Bastos e doppietta di Ciro Immobile)
  • Il Genoa è imbattuto da tre partite in campionato (1 vittoria contro l’Empoli, 2 pareggi contro Bologna e Sassuolo): non arriva a quattro da aprile 2018.
  • Ha vinto solo una delle ultime nove partite casalinghe in Serie A: cinque pareggi e tre sconfitte nel parziale.
  • Ha mantenuto la porta inviolata 4 volte in 23 partite di questo campionato
  • Ha vinto solamente 2 volte nelle ultime 15 partite di Serie A (6 pareggi e 7 sconfitte completano il dato)
  • In casa, ha vinto una sola volta, pareggiandone 5 e perdendone 3. Ad inizio stagione era partito invece con tre vittorie casalinghe consecutive.
  • Il 68% (17 su 25) dei punti stagionali è arrivato allo Stadio Ferraris. Solo tre squadre hanno accumulato più punti in casa.
  • In casa nessuna squadra ha perso più punti da situazione di vantaggio rispetto al Genoa in questo campionato (otto).
  • Solo tre squadre in questa stagione  hanno una media più alta del Genoa che ha visto 3,04 gol totali a partita.
  • Ha subito un gol in nove delle 12 partite casalinghe di campionato,

SPONDA LAZIO

  • La Lazio ha segnato un solo gol a partita nelle ultime 5 di campionato: l’unica volta in cui è arrivata a 6 gare di fila con una rete è stata nel 1979
  • Non ottiene due vittorie esterne consecutive in Serie A da settembre, quando vinse contro Empoli ed Udinese.
  • E’ la squadra che ha subito meno gol di testa in questo campionato (due), mentre solo l’Empoli (10) ne ha incassati più del Genoa (nove).
  • Ha mantenuto la porta inviolata 3 volte nelle 23 partite in questo campionato.
  • Non ha vinto 8 delle ultime 13 partite di Serie A (con 5 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte) da novembre 2018
  • Solo il Torino ha segnato meno gol della Lazio (32) tra le prime dieci squadre della classifica
  • Ha la sesta miglior difesa del campionato, con 25 gol subiti
  • Le partite perse in trasferta sono state tutte contro le prime sei in classifica (in totale 5 vittorie, 2 pareggi, 4 sconfitte)
  • Quattro delle cinque vittorie in trasferta sono arrivate senza subire gol
  • La Lazio ha segnato in 9 delle 11 trasferte.
  • 8 delle 11 trasferte della Lazio in Serie A hanno visto meno di 2,5 gol totali a partita.
  • Gli ultimi cinque scontri diretti hanno visto più di 2,5 gol, con la Lazio che ha segnato almeno due gol in quattro di questi cinque.

TOP PLAYERS

  • Antonio Sanabria ha segnato finora due gol nelle sue tre partite.
  • Ciro Immobile ha sette gol in otto partite di Serie A contro il Genoa, con delle doppiette in tre di esse. A nessun’altra squadra ha realizzato più reti.
  • Goran Pandev ha segnato 48 gol in 159 presenze di Serie A con la maglia della Lazio, ma ha anche realizzato cinque gol contro i biancocelesti (solo contro Livorno e Genoa ha fatto più reti).

Fonte statistiche: diretta.it & Opta

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

GdS | Nuovi record e le semifinali. Il ritorno di Ciro carica la Lazio

Published

on

 


Stasera torna Ciro Immobile. Il capitano è pronto a indossare di nuovo la fascia al braccio e a riprendersi il suo posto da titolare al centro dell’attacco della Lazio. Ha recuperato di nuovo in tempo record dall’infortunio muscolare rimediato meno di 20 giorni fa a Reggio Emilia.

I minuti giocati contro la Fiorentina erano finalizzati alla partenza da titolare di questa sera. La sfida con la Juve per Ciro ha sempre un sapore speciale essendo lui cresciuto nelle giovanili bianconere prima di essere bocciato al momento del passaggio in prima squadra. Questa sera è una partita da dentro o fuori, quindi è vietato perdere e la presenza di Immobile è una garanzia. L’unica vittoria allo Stadium da parte della Lazio, datata 14 ottobre 2017, porta la sua firma avendo segnato una doppietta. Nel complesso sono 6 i gol segnati alla Juve: uno col Genoa e 5 con la Lazio.

Stasera Ciro proverà a ripetersi anche per riprendere la marcia verso i suoi record. Per ora ha messo a segno 190 gol con la Lazio e la quota 200 non è poi così lontana. Al momento si trova al primo posto nella classifica assoluta come miglior marcatore laziale, come in quella del campionato e delle coppe europee. Manca solo il primato della classifica marcatori di Coppa Italia: davanti a lui (12 gol) ci sono Giordano (18), Signori (17), Chinaglia e Tozzi (13).

Gazzetta dello Sport 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW