Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA 2 | Bonacina: “Ogni partita una finale, siamo la Lazio: non dimentichiamolo”

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


L’allenatore della Lazio Primavera Walter Bonacina commenta così ai microfoni di Lazio Style Channel la vittoria contro il Cosenza che gli vale il ritorno al secondo posto in classifica: “Nel primo tempo abbiamo subito il vento contro, che non ci ha permesso di proporre il nostro gioco. Il gol subito su calcio d’angolo ci ha poi complicato la cosa, rendendoci nervosi. Bravi i ragazzi a rimettersi in partita, nella ripresa si è visto qualcosa di meglio anche se restano gli errori individuali: eliminiamoli al più presto. Mancano poche partite e non possiamo più sbagliare: sono tutte finali, che dobbiamo cercare di vincere con un approccio giusto. Mi ha fatto piacere che il Presidente Lotito negli spogliatoi abbia incoraggiato i ragazzi: non dobbiamo dimenticarci che siamo la Lazio, e non dobbiamo mancare all’appuntamento ogni partita. Scaffidi ha fatto una buona prestazione, anche se sceso di condizione negli ultimi periodi. Ma si è ripreso bene, ha lottato e ha giocato di più per la squadra. Cerchiamo di proporre il gioco che sappiamo fare, anche se non sempre ci riusciamo per degli errori di misura che commettiamo. Dobbiamo migliorare, cercando di essere più incisivi e decisivi in area di rigore. Czyz? Gli manca la continuità, perchè ha grandi qualità individuali. Si estranea e sbaglia partita, mentre oggi l’ho visto bene: le qualità per imporsi ce le ha. Dobbiamo stare attenti al Crotone: sono dei campi insidiosi, da affrontare con lo spirito combattivo che facciamo però fatica a memorizzare. Ma la partita è fondamentale”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

L’Italia batte l’Ungheria e si qualifica alle Finals di Nations League

Published

on

 


A Budapest gli Azzurri vincono contro la squadra allenata da Rossi e si aggiudica la qualificazione alle Finals di Nations League. L’Italia sblocca la partita nel primo tempo con Raspadori che sfrutta un errore della difesa ungherese. Nella ripresa Dimarco realizza la rete del 2-0 contro l’Ungheria.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW