Connect with us

Per Lei Combattiamo

La rivincita di Cataldi sulla Roma

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

 


Dall'(ingiusta) espulsione al tris. Nel 3-0 della Lazio alla Roma, nella notte della consacrazione di Caicedo e del rosso a Kolarov, c’è spazio anche per la rivincita di Danilo Cataldi. Ricordate, no? E’ il 4 dicembre 2016, primo derby di Inzaghi sulla panchina della Lazio dei grandi. Strootman segna ed esulta tirando dell’acqua in faccia a Danilo, in panchina. Inevitabile la rissa, folle rosso al laziale e giallo all’olandese. Oltre al danno, la beffa. Ieri la chiusura del cerchio. Cataldi entra e chiude i giochi con il gol del 3-0. Corsa sfrenata sotto la Nord dopo un gol al derby, il sogno di ogni tifoso biancoceleste. Un riscatto meritato, che fino a quest’estate sembrava impossibile da pronosticare. I prestiti a Genoa e Benevento gli avevano tolto la Lazio e invece il classe ’94 non ha mai mollato. Tanto lavoro e poche parole, così ha riconquistato un posto nella rosa di Inzaghi. Ha scavalcato Murgia, riprendendosi il posto che proprio l’eroe della Supercoppa gli aveva tolto. Così si è vendicato nella notte più bella. Il finale perfetto di un film bellissimo.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW