Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A | L’Inter crolla a Cagliari

continanza.edoardo@gmail.com'

Published

on

 


AGGIORNAMENTO 22:30 – La Juventus espugna il San Paolo per 2-1, soffrendo nel secondo tempo. Gli azzurri rimangono in dieci al minuto ’25 con l’espulsione del portiere Meret per un fallo su Ronaldo. Con la punizione successiva Pjanic sigla l’1-0 per i bianconeri. Al ’39 la squadra di Allegri si porta sul 2-0 con un colpo di testa deviato di Emre Can. Nel secondo tempo si ristabiliscono gli equilibri con l’espulsione di Pjanic e il Napoli riesce a segnare il 2-1 con un gol di Callejon. Insigne sbaglia il rigore decisivo, prendendo il palo. Dopo stasera la Juventus è sempre più sola al primo posto con 72 punti, portandosi a +16 dal Napoli che rimane a 56 punti.

AGGIORNAMENTO ORE 20:00 – Finisce 3-1 il match allo stadio Atleti Azzurri d’Italia fra Atalanta e Fiorentina. La squadra di Gasperini cala il tris nella seconda sfida settimanale contro la Fiorentina. I ragazzi di Pioli vanno in vantaggio subito al minuto ‘3 con Muriel ma i nerazzurri pareggiano con Ilicic e Gomez raddoppia prima della fine del primo tempo. Gosens firma il terzo gol nel secondo tempo. Con questo risultato l’Atalanta arriva a quota 41, a pari punti con la Lazio anche se i biancocelesti hanno una partita in meno. I viola si fermano a 36 punti.

AGGIORNAMENTO ORE 17 – Questi i risultati delle gare delle 15: Udinese-Bologna 2-1, Genoa-Frosinone 0-0 e SPAL-Sampdoria 1-2.


AGGIORNAMENTO ORE 15:00 – Termina 3-0 il lunch match tra Torino e Chievo. Dopo un primo tempo senza particolari emozioni, succede tutto nel finale della seconda frazione. A sblaccarla, al 76′, il “gallo” Belotti, tornato al gol dopo due mesi di digiuno. L’ultimo gol infatti risale allo scorso 29 dicembre, su calcio di rigore nel pareggio per 1-1 in casa della Lazio. A chiudere la partita, nei minuti di recupero, sono stati Rincon e Zaza. La squadra di Mazzarri con questi tre punti si porta a quota 41, al settimo posto, in zona Europa, momentaneamente a pari punti con la Lazio, che ha da recuperare la sfida contro l’Udinese. Sempre più disperata la situazione del Chievo, che resta a quota 10 punti all’ultimo posto in classifica.


AGGIORNAMENTO 2/3 ORE 16:55 – Il sabato di Serie A si apre con Empoli-Parma. Gol e spettacolo al Castellani, la gara termina 3-3. Gervinho porta avanti gli emiliani, pareggio di Dell’Orco ma allo scadere del primo tempo è Rigoni  a siglare il 2-1 per il Parma. Caputo fa 2-2 su rigore a inizio ripresa. Nel finale reti di Bruno Alves e di Silvestre al 91′.

Emozioni nel finale di gara con Bruno Alves che firma il 3-2 del Parma, con rete convalidata al Var, prima dell’aggancio di Silvestre al 91′ che vale il 3-3. L’Empoli sale così a quota 22 punti, 30 quelli del Parma.


Nell’anticipo del venerdì, l’Inter perde a Cagliari per 2 a 1. I rossoblu si impongono grazie alle reti di Ceppitelli e e Pavoletti. La squadra di Spalletti rischia ora di perdere il terzo posto.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

10° SERIE B | Chievo Verona-Lazio Women 2-2 (7′ Proietti, 24′ Ferrato, 42′ Mascanzoni, 53′ Chatzinikolaou)

Published

on

 


🇮🇹 10° Serie B Femminile | ⚽ Chievo Verona-Lazio Women | 🗓️ 04/12/2022 |⌚ 14:30 | 🏟 Stadio Olivieri |📍 Verona | 📺 Eleven Sport | ⚖️ Santinelli | 🌥 10°


1′ PARTITI!

1′ Chievo Verona subito pericoloso in attacco

4′ Occasione per il Chievo Verona Women: Guidi nega il gol alle avversarie

7′ GOL LAZIO WOMEN: tiro a giro di Proietti che buca la rete

13′ Calcio di rigore per la Lazio Women: fallo in attacco su Noemi Visentin

14′ Errore dal dischetto da parte di Chatzinikolaou

17′ Traversa di Puglisi

24′ GOL CHIEVO VERONA: rete di Ferrato

31′ Fuorigioco di Chatzinikolaou

42′ GOL CHIEVO VERONA: rete di Mascanzoni

45′ Traversa di Castiello

45′ Tre minuti di recupero concessi dall’arbitro

45+3′ Termina qui il primo tempo

46′ Si riparte

53′ GOL LAZIO WOMEN: il pallonetto di Chatzinikolaou riporta la parità

62′ Doppio cambio Chievo Verona: Alborgetti e Puglisi, dentro Scuratti e Salaorni

68′ Cambio Lazio: fuori Proietti, dentro Fuhlendorff

70′ Cambio Chievo Verona: dentro Willis, fuori Massa

72′ Cambio Lazio Women: fuori Visentin, dentro Toniolo

77′ Doppio cambio Lazio: dentro Jansen e Vivirito, fuori Eriksen e Chatzinikolaou

80′ Cambio Chievo Verona: dentro Caneo, fuori Tardini

90′ Triplice fischio: termina qui la partita 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW