Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Fiorentina-Lazio, la designazione arbitrale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La designazione arbitrale per la ventisettesima giornata di Serie A TIM, ha assegnato la gara Fiorentina-Lazio al signor Daniele Orsato della sezione di Schio.

Il fischietto veneto ha già diretto i biancocelesti in 32 occasioni: il bilancio di quest’ultime sorride alla Prima Squadra della Capitale. In 12 circostanze la Lazio ha ottenuto i tre punti, in 13 ha pareggiato ed in 7 è uscita sconfitta.

In questa stagione, il fischietto di Schio ha arbitrato la Lazio in tre gare di campionato ed in un’occasione in Copa Italia: la prima risale al 16 settembre scorso, occasione nella quale la compagine di Simone Inzaghi sconfisse l’Empoli in trasferta per 1-0; successivamente il direttore di gara veneto ha condotto il match Lazio-Fiorentina, vinto sempre dai capitolini per 1-0, e nella gara disputata in trasferta a Bergamo contro l’Atalanta. L’ultimo precedente risale alla semifinale d’andata di Coppa Italia nella quale i biancocelesti hanno pareggiato per 0-0.

Orsato ha già arbitrato tre gare tra la Lazio e la Fiorentina: la prima risale al 22 marzo del 2008, giorno in cui i viola vinsero il confronto per 1-0. Successivamente il fischietto di Schio ha diretto il match conclusosi per 0-0 il 6 ottobre del 2013. Infine, l’ultimo incrocio tra la Lazio, la Fiorentina e Orsato risale proprio alla gara d’andata di questa Serie A TIM, nella quale la formazione di Simone Inzaghi si impose sui gigliati per 1-0 grazie al gol siglato da Ciro Immobile.

Fonte: sslazio.it 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Lazio-Verona: bravo Colombo nella gestione dei cartellini. Sul 3-3 possibile fallo su Kamenovic

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ l’arbitro Andrea Colombo, sezione di Como, a dirigere l’ultima partita della Lazio in stagione. Il 32enne gestisce bene la gara, soprattutto per quanto riguarda i cartellini gialli che vengono sventolati ogni qualvolta serva. Ecco la moviola di Lazio-Verona, finita 3-3:

Al 10′ un replay mostra una forte e continua trattenuta ai danni di Luiz Felipe nel corso della punizione calciata da Cataldi dalla destra. Mentre il pallone percorre rapidamente tutta l’area di rigore, l’italiano viene trattenuto vistosamente. L’arbitro non vede, il VAR non interviene.

Dubbi sul gol del 3-3 del Verona: Hongla colpisce Kamenovic in scivolata dopo che il difensore della Lazio ha preso il pallone che beffa l’uscita di Strakosha.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW