Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Da Lucas Leiva a Cataldi: il punto sui rinnovi

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Un classico. Quando il campionato si ferma per una sosta iniziano a circolare le voci sui rinnovi dei contratti. In casa Lazio ci sono sei urgenze da affrontare al termine della stagione. Non Basta, il cui destino è già scritto: il suo contratto scade a giugno e non sarà rinnovato.

Sono sei i calciatori in scadenza nel giugno 2020: Lulic, Lucas Leiva, Parolo, Cataldi, Caicedo e Lukaku. Situazioni diverse tra loro. I primi tre sono leader di questa squadra, fondamentali per Inzaghi in campo e fuori. Il loro futuro sarà ancora a tinte biancocelesti. Tare è già a lavoro, il capitano dovrebbe prolungare come Radu fino al 2021. Stesso discorso per Parolo. Con Lucas Leiva i colloqui vanno avanti da inizio stagione. La volontà di entrambe le parti è di continuare insieme fino al 2022.

Il gol al derby ha riavvicinato Cataldi alla Lazio. Il ragazzo cresciuto a Formello ha convinto con il lavoro quotidiano mister Inzaghi che gli dato sempre più minuti. Il tris nella stracittadina e quella corsa sotto la Nord hanno fatto breccia nella testa della società e dei tifosi. Ora Cataldi è al centro del progetto, ci sarà tempo per parlare del rinnovo ma senza fretta. Come Danilo anche Caicedo si è conquistato la fiducia sul campo. Da Crotone al derby, il suo mondo è cambiato. I numeri parlano chiaro: con lui in campo dal 1′ la Lazio ha perso solamente una volta, i suoi gol a Empoli e Frosinone sono valsi sei punti. Inzaghi non ha chiesto altri attaccanti, il vice Immobile è lui. A giugno si faranno le dovute valutazioni, ma anche in questo caso Tare può lavorare senza fretta.

Discorso totalmente opposto per Lukaku. Il belga era praticamente un giocatore del Newcastle a gennaio, salvo poi tornare a Formello per problemi fisici. E’ fuori dal progetto, il suo destino è lontano dalla Capitale.

  

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW