Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | Il Tika-taka spagnolo di Inzaghi: Patric e non solo i protagonisti

lucreziabelardinelli5@hotmail.it'

Published

on

 


Molto olandese, anche un po’ spagnola. Sarà l’aria della sosta per le nazionali, ma la Lazio che ha battuto il Parma solletica i paragoni “esotici”. Se la tonalità orange arriva dalla coralità del gioco, con tutti gli interpreti coinvolti sia
nella manovra offensiva che in quella difensiva, la ragnatela di passaggi per il terzo gol biancoceleste rievoca reminiscenze di tiki-taka. Una rete, nemmeno a farlo apposta, messa a segno dall’andaluso Luis Alberto. Il numero dieci si è sbloccato, la sua terza doppietta con la maglia della Lazio interrompe un digiuno durato oltre sei mesi. Senza lo squalificato Immobile, che tante volte ha beneficiato dei suoi assist la scorsa stagione, è stato il Toque a divertirsi nei panni del bomber. È lui l’emblema della formula fantasia che piace a Inzaghi e convince davvero tutti.
Ma nella Lazio che sogna la Champions, c’è un altro spagnolo a prendersi gli applausi: Patric è la testimonianza che, nelle gerarchie del tecnico, c’è sempre il modo per scalare posizioni. Da seconda scelta per la fascia destra, l’ex Barcellona si gode ora la maglia da titolare nel terzetto difensivo. Impossibile pronosticarlo anche solo fino a poche settimane fa: la reazione plateale, dopo la sostituzione in casa del Siviglia, sembrava aver compromesso la stagione del classe ’93. L’emergenza difensiva gli ha però concesso l’immediato riscatto in Coppa Italia: contro il Milan, Patric è stato uno tra i migliori. E nonostante l’ottima prova di Bastos nel derby, Inzaghi ha deciso di affidarsi allo spagnolo sia contro la Fiorentina che con il Parma. Un attestato di fiducia ripagato dal ragazzo, con l’unica macchia dell’errore che ha concesso ai ducali la rete della bandiera. Inzaghi sorride anche per la ritrovata abbondanza in difesa: oltre a Patric e Bastos, contro l’Inter potrà contare anche su Wallace e Luiz Felipe.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | Empoli-Lazio, la designazione arbitrale

Published

on

 


Il weekend che si appresta ad arrivare, sarà l’ultimo, per questa stagione, con la Serie A protagonista. La Lazio chiuderà il campionato in casa dell’Empoli, con l’obiettivo di chiudere al secondo posto sopra l’Inter. Con la qualificazione alla prossima Champions League già centrata, la squadra di Sarri si trova a +2 sui nerazzurri terzi. L’Empoli invece, reduce dal pari per 1-1 in casa dell’Hellas Verona, arriva da cinque risultati utili consecutivi, con tre vittorie e due pareggi.

In vista della gara in programma sabato 03 giugno 2023 alle ore 21:00, allo Stadio Carlo Castellani di Empoli, ecco la designazione arbitrale:

ARBITRO: Luca Massimi (Sezione di Termoli)

ASSISTENTI: Valeriani – Scarpa

QUARTO UOMO: Miele G.

V.A.R.: Nasca

A.V.A.R.: Dionisi

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW