Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Montino, sindaco di Fiumicino: “Facciamo lo stadio della Roma a Fiumicino, via di fuga in un momento di difficoltà”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Stadio Roma, il sindaco di Fiumicino Esterino Montino: “Facciamo lo stadio a Fiumicino, l’area individuata è perfetta, a due passi dall’aeroporto, raggiungibile in autostrada e in treno. Lo stadio non deve per forza stare dentro la città. Offro una via di fuga in un momento di difficoltà”.

Esterino Montino, sindaco di Fiumicino, è intervenuto a Radio Cusano Campus, nella trasmissione “Cosa succede in città” condotta da Emanuela Valente, e ha rilanciato la proposta di costruire lo stadio della Roma a Fiumicino.

L’area per lo stadio della Roma. “L’area potrebbe essere quella che si trova dietro al centro commerciale Da Vinci, sono duecento ettari ed è destinata dal piano regolatore ad essere edificata – ha affermato Montino -. Una grande area completamente libera. E’ valida anche sotto l’aspetto delle infrastrutture, la Roma-Civitavecchia che passa a fianco, la Roma-Fiumicino, la stazione di Parco Leonardo che si trova a poche centinaia di metri dall’area individuata. Un’area, quindi, super infrastrutturata e anche sotto l’aspetto degli interventi è più vantaggiosa rispetto a una che sta a ridosso del Tevere. Avere lo stadio della Roma e tutto quello che comporta, pensiamo al terziario e al settore alberghiero, potrebbe essere un’occasione. Lo stadio non deve per forza stare dentro la città, in prossimità in un’area come questa ci può stare benissimo, è compatibile. Ricordo che Fiumicino fino a 26 anni fa faceva parte di Roma, quindi anche l’area in questione è capitale”.

Sulla sua fede calcistica. “La mia fede calcistica è articolata, provenienza juventina, famiglia laziale ma con una parte romanista. Preferisco non svelare per quale squadra tifo. Anche perché, al di là della fede di ognuno di noi, vanno appoggiati e condivisi i bei progetti che danno lustro, cambiano la città, migliorano il territorio. Rilancio la proposta in un momento di difficoltà, offro di nuovo una via di fuga tra virgolette”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Scudetto Milan, rubata la medaglia di Pioli: “Restituitemela, è l’unica che ho”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Episodio sgradevole durante i festeggiamenti per il diciannovesimo titolo rossonero. Il tecnico: “Me l’hanno strappata dal collo, aiutatemi a ritrovarla”.

REGGIO EMILIA – La festa per lo scudetto vinto dal Milan non è rovinata. Ma l’episodio è sgradevole. Al tecnico rossonero Stefano Pioli è stata rubata la medaglia ricevuta durante la premiazione. “Mi hanno strappato la medaglia nelle celebrazioni: se potete fare un appello vi ringrazio, è l’unica che ho”.

Il furto della medaglia di Pioli è avvenuta mentre si stavano svolgendo i festeggiamenti. I tifosi hanno cantato in continuazione il coro “Pioli is on fire”, sulle note della celebre canzone “Freed from desire”. Prima della premiazione dei rossoneri, Ibrahimovic aveva innaffiato di prosecco Pioli, poi si era acceso un sigaro. “Non mi sono mai sentito così bene – aveva detto poco prima del fattaccio Pioli – io mi conosco e so quanto è importante sentirmi apprezzato come mi sono sentito nell’ambiente Milan. E questo mi ha permesso di fare quello che ho fatto e ai miei giocatori di darmi il cuore e la testa. Siamo un squadra di fenomeni, non abbiamo mai mollato. Ci abbiamo creduto sempre e siamo stati più continui dell’Inter”. Restituite quella medaglia a Pioli, se l’è meritata. Repubblica.it 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW