Connect with us

Per Lei Combattiamo

Inzaghi: “Correa è in un ottimo momento, oggi giocava con il mal di schiena. Caicedo? Sfortunato contro Handanovic”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Dopo una partita stoica ed eroica contro l’Inter, Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Ci sarà una serie di partite ravvicinate, dovremo essere bravi a recuperare energie. Weekend perfetto? Non guardo gli altri risultati, ma la mia squadra. Veniamo da un ottimo momento, anche se nella sosta abbiamo perso Radu e Patric, ma i giocatori inseriti hanno giocato bene. Abbiamo giocato davanti un bellissimo tifo neroazzurro, ma non avendo segnato il secondo gol abbiamo sofferto, pur concedendo solo traversoni. La svolta? Dopo la Fiorentina ero arrabbiato dopo i primi 45 minuti più belli della mia gestione. Già a dicembre contro il Cagliari abbiamo giocato con questo assetto, a gennaio si sono infortunati tre big e quindi ne abbiamo risentito. I ragazzi però hanno sempre fatto belle partite. Dobbiamo cercare di portare i nostri ragazzi nella migliore condizione. Ci confronteremo con squadre più grandi dal punto di vista del budget ma noi abbiamo lo spirito giusto e siamo lì, a giocarcela con Milan, Inter e Roma. In queste dieci partite dovremmo giocare grandi partite intense.”

Correa? E’ in un ottimo momento, è un ragazzo intelligente che fa una fase di non sospetto molto bene e ripartenze ottime. Aveva mal di schiena, ha giocato con un antidolorifico e dopo un po’ ha chiesto il cambio. Caicedo è stato sfortunato contro Handanovic sia in Coppa Italia che oggi. Luis Alberto sta giocando molto bene da interno, perché ha sia qualità che quantità: fino all’ultimo avevo dei dubbi perché Immobile era stato in Nazionale, mentre Correa e Caicedo erano rimasti a Roma. Ho deciso per Ciro, ma dopo l’uscita di Joaquin ho scelto Felipao.”

“Era normale concedere qualche traversone, ma siamo stati attenti. Strakosha prende qualche critica, ma oggi ha giocato molto bene. Milinkovic? Non ha potuto lavorare con noi in ritiro per il Mondiale, avrei dovuto inserirlo gradualmente e invece l’ho messo subito. Ha avuto un calo fisiologico, un infortunio ed una squalifica, quindi non ha potuto rientrare appieno. In Europa League avrei voluto averlo all’andata contro il Siviglia, insieme a Luis Alberto”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Bonanni: “Romagnoli decida cosa fare, ha sempre detto di essere tifoso della Lazio”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Intervenuto sulle frequenze di TMW Radio, l’ex calciatore Massimo Bonanni si è espresso in merito alla questione Alessio Romagnoli. Il difensore x capitano del Milan è da tempo in trattativa con la Lazio, ma l’accordo definitivo tra le parti non è stato ancora trovato.

Queste le sue parole:

“Romagnoli? È un bon difensore, non capisco bene cosa voglia fare. Ha sempre detto che è un tifoso della Alzi , non credo che la Società gli abbia fatto un’offerta ridicola. Decida con fare.”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW