Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA | Lazio-Lecce 3-1 (13’Czyz, 34′ Scaffidi, 37′ Capanni, 64’ Lezzi)

Published

on

 


SECONDO TEMPO:

90’ + 3’ – FINISCE QUI! La Lazio batte il Lecce 3-1, rimane seconda a tre punti dal Pescara e con una giornata ancora da giocare. Si deciderà tutto negli ultimi 90 minuti quindi, con i biancocelesti che potranno soltanto vincere e sperare in un passo falso del Pescara, avendo a loro favore gli scontri diretti con gli abruzzesi.

85’ – Ultimi due cambi per il Lecce, Quarta e Radicchio rilevano Doratiotto e Lezzi.

82’ – Conclusione del neo entrato Cesaroni, Centonze para in due tempi.

80’ – Doppio cambio per la Lazio: entrano Petricca e Cesaroni al posto di Capanni e De Angelis.

80’ – Non arrivano buone notizie da Pescara dove, come prevedibile, i padroni di casa stanno battendo il Perugia 3-0.

74’ – Cambia anche la Lazio, entra Shoti al posto di Abukar.

72’ – Terzo cambio per gli ospiti: Suma lascia il posto ad Avantaggiato.

71’ – Cartellino giallo per Scaffidi.

69’ – Secondo giallo per Laraspata, arriva l’espulsione. Ristabilita quindi la parità numerica in campo.

64’ – GOL DEL LECCE. Sul dischetto va Lezzi che non sbaglia, è 3-1.

62’ – Rigore per il Lecce, ed espulsione per Baxevanos.

60’ – Comclusione di Lezzi, palla fuori.

48’ – Perugia vicino al gol con un’iniziativa personale di Castrovilli, gran parata di Alia.

46’ – Si riparte con un doppio cambio nel Perugia: entrano Angelini e Castrovilli al posto di Tarantino è Maselli.

————————————————

PRIMO TEMPO:

45+1′ Termina con un minuto di recupero il primo tempo. Lazio in vantaggio per 3 a 0.

42′ Un ammonito anche per gli ospiti: giallo ai danni di Tarantino.

41′ Prima nitida occasione per il Lecce: calcia Laraspata, ma la palla finisce direttamente fuori.

37′ GOOOOOL!! Tris Lazio, firmato da Capanni.

34′ GOOOOOL!! Raddoppio Lazio grazie alla rete di Scaffidi.

31′ Secondo giallo della gara, questa volta per il capitano Armini.

25′ Torna subito in avanti la Lazio, questa volta con De Angelis: il tiro finisce alla destra del portiere del Lecce.

24′ Si fanno vedere gli avversari: Alia blocca la conclusione di Lezzi.

15′ Bianchi calcia dal limite: la sfera viene ribattuta e finisce in calcio d’angolo.

13′ GOOOOOL!! Czyz porta in vantaggio i suoi! Sulla respinta di Centonze al tiro di Scaffidi, Czyz mette la palla in rete.

10′ Bianchi è il primo ammonito della sfida.

9′ Lazio ad un passo dal vantaggio: miracolo del portiere avversario su Silva.

5′ Tentativo di Scaffidi che si spegne sul fondo.

4′ Il primo tiro della gara è di Capanni: conclusione da lontano murata dagli avversari.

1′ Si inizia! Primo possesso per gli ospiti.

Prima di iniziare la gara un minuto di silenzio per ricordare le vittime del terremoto dell’Aquila.


La Lazio alle ore 15.00 scenderà in campo, tra le mura amiche, contro il Lecce. Queste le formazioni scelte dai tecnici:

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Silva, Baxevanos; De Angelis, Czyz, Bianchi, Mohamed, Falbo; Capanni, Scaffidi.

A disp.: Marocco, Furlanetto, Kalaj, Zitelli, Kaziewicz, Petricca, Arapi, Shoti, Francucci, Cerbara, Cesaroni, Nimmermeer.

All.: Valter Bonacina

 

LECCE (4-3-3): Centonze, Cancelli, Mele, Dario, Alfarano; Tarantino, Doratiotto, Maselli; Lezzi, Suma, Laraspata.

A disp.: Petrarca, Medico, Radicchio, Vergari, Angelini, Gallo, Quarta, Avantaggiato, Castrovilli.

All.: Sebastiano Siviglia

 

Arbitro: Daniele Paterna (sez. di Teramo). Ass.: Francesco Ciancaglini – Giuseppe Di Giacinto

Primavera 2, 21ª Giornata

Lazio-Lecce

Sabato 6 aprile, h. 15:00

Campo ‘Mirko Fersini’ – Centro Sportivo di Formello

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | La Juve torna a vincere, l’Atalanta agguanta il Napoli in cima alla classifica. 5-0 del Sassuolo sulla Salernitana

Published

on

 


E’ finita anche la partita di Torino tra Juventus e Bologna. I bianconeri si riprendono dalla crisi e vincono con un sonoro 3-0, grazie alle reti di Kostic, Vlahovic e Milik.

Alle 18 si è giocato il match tra Atalanta e Fiorentina. I bergamaschi hanno avuto la meglio, portando a casa la vittoria grazie ad un gol di Lookman al 59′. Grazie a questi tre punti, l’Atalanta si trova prima in classifica insieme al Napoli con 20 punti, seguita da Lazio e Milan a 17.


Si chiudono i tre match delle ore 15:00 di questa 8° giornata di Serie A, con due successi ed un pareggio. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Sassuolo ha travolto la Salernitana: 5-0 il risultato finale per i neroverdi, in gol con Laurienté e Pinamonti (rigore) nel primo tempo, e Thorstvedt, Harroui e Antiste nella ripresa. La squadra di Dionisi sale così momentaneamente al settimo posto con 12 punti. Seconda sconfitta consecutiva per la Salernitana, che resta a quota 7 punti.

Allo Stadio Luigi Ferraris di Genova invece, è arrivato un successo in trasferta: dopo la Juventus, il Monza batte anche la Sampdoria. 0-3 il risultato finale, con Pessina, Caprari e Sensi protagonisti delle tre reti. Seconda vittoria consecutiva e 7 punti raccolti dopo 8 giornate di campionato. La Sampdoria di Giampaolo continua il suo momento di difficoltà, quarta sconfitta consecutiva ed ultimo posto in classifica con 2 punti raccolti.

A Lecce infine, si chiude 1-1 la sfida tra i giallorossi padroni di casa e la Cremonese. Entrambe le reti sono arrivate su calcio di rigore: vantaggio ospite con Ciofani al 19°, pari di Strefezza al 42°. Un punto che serve a poco per tutte e due le squadre, con il Lecce che sale a 7 punti, mentre la Cremonese resta penultima a quota 3.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW