Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

BUSINSIEME: IL MODO PIÙ FACILE PER VENIRE ALLO STADIO, le modalità per Lazio-Chievo

Lelelamp99@gmail.com'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 La S.S. Lazio e BusInsieme comunicano che in occasione di Lazio-Chievo Verona, in programma domenica 20 aprile alle ore 15:00, sarà riproposto, in via sperimentale, il servizio di Bus Sharing per lo stadio Olimpico riservato a un limitato numero di posti.

I pullman, che si muoveranno da undici  diverse zone della città, giungeranno allo stadio Olimpico nei pressi del piazzale della Farnesina in via della macchia della Farnesina.

Gli undici punti di incontro (e di partenza) distribuiti in varie zone della città sono i seguenti:

Piazzale Pier Luigi Nervi (Palasport), zona Eur; partenza alle ore 13:00 (clicca qui)

Piazza Lodi 4 (San Giovanni); partenza alle ore 13:30 (clicca qui)

Piazza Cina (Mostacciano); partenza alle ore 13:15 (clicca qui)

Piazza Sirio (Lido di Ostia); partenza alle ore 12:30 (clicca qui)

Via Roberto Malatesta, Altezza L.go San Luca Evangelista; partenza alle ore 12:45 (clicca qui)

Via Tiburtina 757, Ipermercato Panorama; partenza alle ore 13:10 (clicca qui)

Viale J.F. Kennedy 84 (Ciampino), Altezza Palacavicchi; partenza alle ore 12:30 (clicca qui)

Via Vincenzo Giudice – Metro A – fermata Anagnina; partenza alle ore 12:50 (clicca qui)

Via Casilina 1011, Centro Commerciale Casilino; partenza alle ore 13:00 (clicca qui)

Via Ugo Ojetti, fronte supermercato Elite; partenza alle ore 13:00 (clicca qui)

Viale Jonio 386,altezza supermercato PAM; partenza alle ore 13:15 (clicca qui)

I pullman giungeranno allo stadio tra le ore 13:30 e le 14:00 circa.

Entro i 30 minuti successivi al termine della partita, i tifosi potranno risalire sui rispettivi mezzi, in sosta in via della macchia della Farnesina, e fare rientro presso gli originari punti di partenza. I bus esporranno un cartello indicante il punto d’incontro.

Per usufruire del servizio basta iscriversi al sito businsieme.com, scegliere il punto di partenza più comodo ed entrare a far parte del gruppo corrispondente.

Per info e prezzi clicca qui.

Fonte: S.S.Lazio.it 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Scudetto Milan, rubata la medaglia di Pioli: “Restituitemela, è l’unica che ho”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Episodio sgradevole durante i festeggiamenti per il diciannovesimo titolo rossonero. Il tecnico: “Me l’hanno strappata dal collo, aiutatemi a ritrovarla”.

REGGIO EMILIA – La festa per lo scudetto vinto dal Milan non è rovinata. Ma l’episodio è sgradevole. Al tecnico rossonero Stefano Pioli è stata rubata la medaglia ricevuta durante la premiazione. “Mi hanno strappato la medaglia nelle celebrazioni: se potete fare un appello vi ringrazio, è l’unica che ho”.

Il furto della medaglia di Pioli è avvenuta mentre si stavano svolgendo i festeggiamenti. I tifosi hanno cantato in continuazione il coro “Pioli is on fire”, sulle note della celebre canzone “Freed from desire”. Prima della premiazione dei rossoneri, Ibrahimovic aveva innaffiato di prosecco Pioli, poi si era acceso un sigaro. “Non mi sono mai sentito così bene – aveva detto poco prima del fattaccio Pioli – io mi conosco e so quanto è importante sentirmi apprezzato come mi sono sentito nell’ambiente Milan. E questo mi ha permesso di fare quello che ho fatto e ai miei giocatori di darmi il cuore e la testa. Siamo un squadra di fenomeni, non abbiamo mai mollato. Ci abbiamo creduto sempre e siamo stati più continui dell’Inter”. Restituite quella medaglia a Pioli, se l’è meritata. Repubblica.it 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW