Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA INZAGHI – “Tabù Milan?Pronto a sfatarlo, voglio personalità. Rocchi è una garanzia”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Visto il momento è una partita da dentro o fuori?

“E’ una gara importante, una fetta importante del nostro cammino verso la Champions. Voglio una grande partita con una squadra con la mente libera. Voglio vedere grande personalità”

Hai capito perchè si riescono a fare le imprese con le grandi squadre e poi i passi falsi con le piccole?

“Con Spal e Sassuolo siamo stati al di sotto delle nostre possibilità. Domenica meritavamo la vittoria mentre con i ferraresi non dovevamo perdere. Guardiamo avanti con molta fiducia”

Hai richiamato l’attenzione della difesa visto che si subiscono tanti gol negli ultimi dieci minuti?

“Non solo la Lazio ha subito gol nei minuti finali. E’ dovuto alla concentrazione e alle poche forze, bisogna sapere però che la parte finale è il momento più importante delle gare alzando la concentrazione”

Trent’anni di tabù, è solo una statistica?

“I tabù prima o poi vengono sfatati. Abbiamo vinto in casa della Juventus e dell’Inter, speriamo che domani salti anche questo”

Come stanno Radu e Marusic?

“Stefan non sta ancora apposto con la caviglia per cui abbiamo preferito non portarlo così come Marusic che ha avuto un fastidio contro il Sassuolo. Badelj è squalificato mentre Berisha è ancora fermo per il problema al polpaccio. Porterò invece Silva della Primavera”

Come ha caricato la squadra?

“Abbiamo parlato e analizzato la sfida con il Sassuolo che abbiamo dominato. Avremmo dovuto vincere  ma non dobbiamo dimenticarci che abbiamo avuto la forza di pareggiarla al 95”

Immobile sta faticando in questo periodo, stanno mancando i gol degli altri attaccanti?

“Penso di si, mi aspetto più gol da tutti. Milinkovic e Luis Alberto erano andati in doppia cifra lo scorso anno così come pretendo di più da Correa e Caicedo. Fanno tutti un gran lavoro in fase di non possesso ma devono essere più lucidi in queste partite finali”

Rocchi come arbitro è una garanzia?

“Credo proprio di si. Sta arbitrando con grande personalità le migliori partite europee, meglio di lui non ci sta per domani. Contro il Sassuolo avevo detto che il rigore era netto”

Avete capito i vostri errori?

“Avremmo dovuto fare quattro punti invece ne abbiamo fatto uno. Ci sono servite per crescere perchè abbiamo commesso errori gravi che non ci possiamo permettere”

Cambierai qualcosa in attacco viste le difficoltà a segnare al Milan?

“La formazione è fatta, gli unici dubbi sono sui terzi di difesa: Patric o Luiz Felipe sulla destra e Bastos o Wallace sulla sinistra. Siamo forti e abbiamo nelle corde queste partite. Domani facciamo un risveglio muscolare e deciderò la formazione”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Rinnovo Patric, le parole del difensore: “Si è parlato tanto in questi mesi, io amo questo club e i suoi tifosi” – FOTO

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Attraverso un post sui propri canali social, il difensore della Lazio Gabarron Patric ha voluto esprimere tutta la sua felicità per il rinnovo con i biancocelesti. L’annuncio della sua firma sul nuovo contratto è arrivato nella giornata di ieri, con lo spagnolo che si legherà alla Lazio per altri 5 anni. “Si è parlato tanto in questi mesi, ma per me è stato facile fare questa scelta. Ho sempre voluto questo club, lo amo come amo i nostri fantastici tifosi. Ancora insieme! Forza Lazio!”, queste le sue parole.

Di seguito il post di Patric:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patric Gabarron Gil (@patric6)

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW