Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Udinese, l’ex Fiore: “Lazio favorita ma occhio a De Paul”

lorena.deieso@tiscali.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Domani alle 19 allo Stadio Olimpico si giocherà il recupero della venticinquesima di campionato che vedrà affrontarsi Lazio ed Udinese. A dire la sua su questa importante sfida è il doppio ex Stefano Fiore che ha vestito 87 volte la maglia dell’Udinese tra il 1999 ed il 2001, prima di essere portato a Roma dal presidente Cragnotti. Alla vigilia del match, Fiore ha rilasciato un’intervista al Messaggero: queste le sue parole.

La Lazio con l’Udinese parte comunque favorita perché più forte come squadra. I biancocelesti stanno vivendo una stagione altalenante: i problemi sono legati allo squilibrio tra la produzione e la realizzazione di palle gol, con Immobile che è ampiamente sotto le sue possibilità realizzative, ma poi mancano anche i gol che Luis Alberto e Milinkovic-Savic garantivano l’anno scorso”.

E sulla lotta per la salvezza dell’Udinese dice: “Al momento Udinese, Spal e lo stesso Parma sono leggermente più tranquille, poi è logico che se l’Empoli inanella un paio di vittorie tutto torna in discussione”.

Conclude con il giocatore simbolo di questa Udinese, De Paul:“Negli ultimi due mesi è tornato un giocatore importante, mentre prima era discontinuo e altalenante. Con una posizione chiara ha ritrovato anche gol e assist, ed è sempre vivo nel gioco”.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Acerbi-Monza, trattativa in cambio del seggio FI a Lotito. Il comunicato della Lazio: “Notizia assurda e diffamatoria, il giocatore ha rifiutato il trasferimento”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Attraverso un comunicato diramato sul proprio sto web, la Lazio ha reso note le proprie ragioni riguardanti la trattativa con il Monza per il trasferimento di Francesco Acerbi. Secondo alcune testate, dietro un possibile affare tra i due club ci sarebbe la promessa di un seggio per Claudio Lotito tra le file del partito Forza Italia. Una notizia categoricamente smentita dalla Società biancoceleste, che l’ha definita assurda e diffamatoria.

Di seguito il comunicato della Lazio:

“Su alcuni quotidiani oggi si legge la notizia di una presunta trattativa in corso tra la Lazio ed il Monza, avente ad oggetto la cessione del calciatore Acerbi, in cambio della candidatura del presidente Lotito nelle liste di Forza Italia alle prossime elezioni politiche. La notizia, oltre ad essere falsa, è assurda e dovrebbe essere considerata tale da giornalisti informati anche delle vicende del calcio. La trattativa tra i due club, relativa al calciatore Acerbi, è nata già dal mese di luglio, e non ha avuto esito per il rifiuto del giocatore interessato, manifestato fin dall’inizio.

La pubblicazione della fantasiosa trattativa è dettata solo dalla volontà di gettare discredito sulla Lazio e sul suo Presidente, elaborando la teoria del “seggio di scambio”, scimmiottando altre forme di scambio ben più gravi tanto care ad alcuni giornali.

La Lazio ed il suo Presidente considerano la notizia puramente diffamatoria e hanno dato mandato ai legali di chiederne conto in tutte le sedi giudiziarie a chi l’ha diffusa.”

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW