Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA 2 | Lazio obbligata a vincere per sperare nella promozione diretta

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


Sarà un sabato da dentro o fuori per la Lazio. Se la Prima Squadra attende il retrocesso Chievo e si gioca tanto, forse tutto, in ottica Champions League, la Primavera di Bonacina dovrà dare il tutto per tutto in casa del Livorno: in palio, l’accesso diretto al prossimo campionato Primavera. La squadra allenata da Cannarsa, abbandonati i sogni playoff dopo le tre sconfitte consecutive rimediate nelle ultime giornate, vogliono chiudere la stagione nel migliore dei modi, soprattutto perchè davanti al proprio pubblico. Non sarà, quindi, una trasferta semplice per i biancocelesti, obbligati a vincere per sperare nella promozione diretta. Obbligato a non perdere è, invece, il Pescara; capolista a sole tre lunghezze dalla Lazio, la squadra di Zauri è in svantaggio negli scontri diretti (2-1 a Roma, 0-1 a Pescara): ergo, basta un pari ai biancoazzurri perchè possa tornare nella Primavera 1 senza passare dai playoff. Due squadre, un verdetto da scrivere. Tutto in 90′.

PROMOSSE IN PRIMAVERA 1:

GIRONE A: BOLOGNA

GIRONE B: PESCARA (46 pt.) o LAZIO (43 pt.)

QUALIFICATE AI PLAY OFF:

GIRONE A: SPAL, VENEZIA, SPEZIA, HELLAS VERONA

GIRONE B: PESCARA/LAZIO, ASCOLI, LECCE, BENEVENTO (28 pt.) o FROSINONE (26 pt.)

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

SERIE A | L’Inter perde a San Siro: secondo ko di fila per Inzaghi. Vince il Milan sull’Empoli

Published

on

 


A San Siro i nerazzurri si portano in vantaggio con la rete di Dimarco, ma i giallorossi trovano il gol del pareggio con Dybala. Nella ripresa è la Roma a vincere in rimonta con Smalling. La squadra di Mourinho sale a quota 16 punti, mentre Inzaghi incassa il secondo ko di fila in campionato. InterRoma finisce 1 a 2.

fraioli

Finisce 1-3 la partita tra Empoli e Milan. Nel primo tempo i rossoneri hanno due chiare occasioni da gol che non vengono sfruttate a pieno: Leao centra Vicario a due passi dalla porta, poi Saelemaekers calcia fuori di poco. I padroni di casa sfiorano il gol con Henderson. Nel secondo tempo il Milan passa in vantaggio con Rebic e due giocatori escono per infortunio, nell’ordine  Saelemaekers e poi Calabria. Nei minuti finali l’Empoli trova il gol del momentaneo pareggio con Bajrami, ma non tarda la reazione dei rossoneri che chiudono la partita con le reti di Tourè e Leao. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW