Connect with us

Per Lei Combattiamo

Serie A | Finisce in pareggio tra Inter e Roma, che si piazza tre punti sopra la Lazio. Ottavo scudetto consecutivo per la Juve

Published

on

 


AGGIORNAMENTO ORE 22:30 – Finisce 1-1 il big match del turno pasquale Inter-Roma allo stadio San Siro. I giallorossi passano in vantaggio con un gol di El Shaarawy nel primo tempo e i nerazzurri pareggiano con Perisic nel secondo tempo. In chiave Champions è un punto importante per entrambe le squadre, dando sempre uno sguardo agli altri risultati della giornata con il pareggio del Milan e le sconfitte di Lazio e Sampdoria. In classifica l’Inter raggiunge i 61 punti, consolidando sempre di più il terzo posto; la Roma invece arriva a 56 punti, una sola lunghezza sotto il Milan.

AGGIORNAMENTO ORE 20 – La Juventus vince in rimonta contro la Fiorentina allo Stadium. Dopo il gol dell’1-0 viola di Milenkovic, Alex Sandro riesce a portare il pareggio per i bianconeri nei primi 45 minuti. L’autogol di Pezzella decreta la vittoria bianconera. Per la squadra di Allegri ottavo scudetto di fila, vinto con cinque giornate di anticipo e con uno scarto di venti punti sul Napoli, con una partita in meno da giocare lunedì in casa contro l’Atalanta.

AGGIORNAMENTO ORE 17 – Questi i risultati delle altre gare delle 15: Cagliari-Frosinone 1-0, Bologna-Sampdoria 3-0, Udinese-Sassuolo 1-1, Empoli-Spal 2-4, Genoa-Torino 0-1. Vittoria importante della squadra di Mazzarri, che supera in classifica la Lazio.


Ancora apertissima la corsa al quarto posto. Nell’anticipo di oggi, finisce in parità la gara del Tardini tra Parma e Milan. Un calcio di punizione trasformato da Bruno Alves, fa raggiungere ai suoi il pareggio. I rossoneri erano passati in vantaggio grazie al gol di Castillejo. La squadra di Gattuso è ora a quota 56 punti in classifica.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

GdS | Nuovi record e le semifinali. Il ritorno di Ciro carica la Lazio

Published

on

 


Stasera torna Ciro Immobile. Il capitano è pronto a indossare di nuovo la fascia al braccio e a riprendersi il suo posto da titolare al centro dell’attacco della Lazio. Ha recuperato di nuovo in tempo record dall’infortunio muscolare rimediato meno di 20 giorni fa a Reggio Emilia.

I minuti giocati contro la Fiorentina erano finalizzati alla partenza da titolare di questa sera. La sfida con la Juve per Ciro ha sempre un sapore speciale essendo lui cresciuto nelle giovanili bianconere prima di essere bocciato al momento del passaggio in prima squadra. Questa sera è una partita da dentro o fuori, quindi è vietato perdere e la presenza di Immobile è una garanzia. L’unica vittoria allo Stadium da parte della Lazio, datata 14 ottobre 2017, porta la sua firma avendo segnato una doppietta. Nel complesso sono 6 i gol segnati alla Juve: uno col Genoa e 5 con la Lazio.

Stasera Ciro proverà a ripetersi anche per riprendere la marcia verso i suoi record. Per ora ha messo a segno 190 gol con la Lazio e la quota 200 non è poi così lontana. Al momento si trova al primo posto nella classifica assoluta come miglior marcatore laziale, come in quella del campionato e delle coppe europee. Manca solo il primato della classifica marcatori di Coppa Italia: davanti a lui (12 gol) ci sono Giordano (18), Signori (17), Chinaglia e Tozzi (13).

Gazzetta dello Sport 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW