Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA 2 | Semifinali playoff: il Lecce sulla strada della Lazio per la promozione

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Domani non scenderá in campo solo la Prima squadra, ma alle 15 al centro sportivo Mirko Fersini di Formello andrà in scena una delle due semifinali play-off del campionato Primavera. La Lazio di Valter Bonacina é chiamata alla vittoria contro la squadra di un altro ex biancoceleste: il Lecce di Sebastiano Siviglia.

L’AVVERSARIO. Un avversario che si é dimostrato essere, forse, la rivelazione di questa stagione: chiuso il girone B al quarto posto a 12 lunghezze di distanza dalla Lazio seconda, si sono guadagnati il passaggio alla semifinale sconfiggendo il Venezia in trasferta per 0-2. Non sará facile, quindi, per i biancocelesti che se hanno dalla propria il fattore campo (dove la Lazio in campionato ha vinto per 3-1), sono già stati sconfitti in stagione dai ragazzi di Siviglia (2-0 all’andata a Lecce).

VERSO LA FINALE. Sempre alle 15, Spal ed Ascoli si affronteranno al Centro Sportivo Fabbri di Ferrara nella seconda semifinale. Le due squadre vincitrici degli incontri si affronteranno nella finalissima in programma il 18 maggio in casa della squadra meglio classificata.
Ricordiamo, inoltre, che in caso di parità al 90′, cambia il regolamento: a differenza di quanto stabilito per i quarti, si giocheranno due tempi supplementari da 15 minuti, al termine dei quali, in caso di ulteriore parità, si tireranno i calci di rigore.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Lazio-Verona: bravo Colombo nella gestione dei cartellini. Sul 3-3 possibile fallo su Kamenovic

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ l’arbitro Andrea Colombo, sezione di Como, a dirigere l’ultima partita della Lazio in stagione. Il 32enne gestisce bene la gara, soprattutto per quanto riguarda i cartellini gialli che vengono sventolati ogni qualvolta serva. Ecco la moviola di Lazio-Verona, finita 3-3:

Al 10′ un replay mostra una forte e continua trattenuta ai danni di Luiz Felipe nel corso della punizione calciata da Cataldi dalla destra. Mentre il pallone percorre rapidamente tutta l’area di rigore, l’italiano viene trattenuto vistosamente. L’arbitro non vede, il VAR non interviene.

Dubbi sul gol del 3-3 del Verona: Hongla colpisce Kamenovic in scivolata dopo che il difensore della Lazio ha preso il pallone che beffa l’uscita di Strakosha.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW