Connect with us

Per Lei Combattiamo

PLAY OFF PRIMAVERA | Lazio-Lecce 3-1, biancocelesti in finale

Published

on

 


90′ + 5 ‘ FINISCE QUI!! La Lazio batte 3-1 il Lecce e conquista la finale dei play-off. I biancocelesti sabato prossimo affronteranno la Spal, vittoriosa 2-1 contro l’Ascoli.

90’+4 IL TERZO GOL DELLA LAZIOOOO!! Il contropiede vincente di Cerbara chiude definitivamente i giochi, la Lazio si giocherà la finale dei play-off per tornare in Primavera 1.

90′ Cinque minuti di recupero.

90′  Ammonito Alia, il portiere biancocelesti ha perso troppo tempo.

89′  Ancora un giro di cambi. Nel Lecce, escono Suma e Doratiotto ed entrano Da Costa e Mele. Nella Lazio, fuori Capanni e De Angelis, entrano Nimmermeer e Petricca.

79′  Lecce vicino al pari: calcio d’angolo di Lezzi e colpo di testa di Dario, che sfiora il palo.

74′ Ancora girandola di cambi: nella Lazio Cerbara subentra a Scaffidi, nel Lecce Maselli e Dario prendono il posto di Pierno e Tarantino.

72′  Cartellino giallo per Capanni.

69′ Due cambi anche per la Lazio: out Zitelli, al suo posto c’è Kalaj.

67′ Prima sostituzione per il Lecce, esce fuori Avvantaggiato ed entra Castrovilli.

65′ Conclusione dal limite di Abukar, Centonze blocca in due tempi.

61′ Lazio vicina al terzo gol con Scaffidi, la difesa giallorossa riesce a salvare sulla linea di porta.

51′ GOOOOOOOOOOOLLLLL!! Abukar si fa subito perdonare per l’occasione persa pochi minuti fa e porta in vantaggio i suoi!!

48′ Anche il Lecce ci prova: termina di poco fuori il tiro di Avvantaggiato.

46′ Grande occasione per la Lazio! Abukar a colpo sicuro calcia di poco fuori: con l’esterno non ha trovato lo specchio della porta.

46′ Inizia il secondo tempo: nessun cambio per le due squadre.


4+1′ Termina qui la prima frazione di gioco: 1-1 tra Lazio e Lecce.

45′ GOOOOOOOOOOOLLLLL!! Pareggio della Lazio con la rete di Baxevanos: ottima scelta di tempo del giocatore che batte Centonze.

41′ Primo giallo della gara ai danni di Lezzi.

36′ Occasione per la Lazio! Scaffidi murato dal portiere che manda in corner.

29′ GOL DEL LECCE: trasforma il calcio di rigore Doratiotto.

28′ RIGORE PER IL LECCE: fallo in area di Zitelli.

20′ Si fa vedere la Lazio: ripartenza dei biancocelesti e tiro di Falbo, respinto però da Centonze.

17′ Conclusione di Laraspata che finisce sull’esterno della rete.

15′ Ancora pericolosi gli avversari: Pierno in area, tiro deviato che finisce vicinissimo al palo.

8′ Tentativo del Lecce: Lezzi calcia e la sfera finisce alta.

3′ Ci prova la Lazio: sul tiro di Capanni arriva però Centonze senza problemi.

1′ Partiti: primo pallone giocato dai biancocelesti.


Alle ore 15.00 i giovani biancocelesti affronteranno il Lecce al Centro Sportivo di Formello, nella gara di Primavera 2, valida per la semifinale dei play-off. Queste le scelte dei due tecnici:

LAZIO (3-5-2): Alia; De Angelis, Armini, Baxevanos; Zitelli, Abukar, Bianchi, Czyz, Falbo; Capanni, Scaffidi.

A disp.: Marocco, Franco, Kalaj, Kaziewicz, Petricca, Arapi, Shoti, Francucci, Cesaroni, Cerbara, Nimmermeer, Zilli.

All.: Valter Bonacina

LECCE (4-3-3): Centonze, Pierno, Laraspata, Doratiotto, Gianfreda, Monterisi, Tarantino, Cancelli, Suma, Lezzi, Avvantaggiato.

A disp.: Petrarca, Mele, Dario, Vergari, Maselli, Taveri, Mancarella, Dacosta, Castrovilli.

All.: Sebastiano Siviglia

Arbitro: Paride Tremolada (sez. di Monza)

Ass.: Mirco Carpi Melchiorre – Tiziana Trasciatti

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Meloni, la sorella Arianna: “Io e Giorgia non siamo della Lazio, ma in famiglia…”

Published

on

 


Intervenuta ai microfoni de Il Messaggero, la sorella di Giorgia Meloni Arianna, ha parlato della vita privata della neo premier svelando un aneddoto riguardante la fede della famiglia.

Queste le sue parole:

“Sfatiamo subito un falso mito. Io e Giorgia non siamo laziali. Abbiamo sempre tifato Roma. A casa solo mamma è biancoceleste. Ora lo sono anche le mie figlie perché mio marito, Francesco Lollobrigida, è lazialissimo”.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW