Connect with us

Per Lei Combattiamo

E sono 11: Capanni l’ultimo della lunga serie di giovani del vivaio fatti esordire da Inzaghi dal 2016 ad oggi

Lelelamp99@gmail.com'

Published

on

 


Inzaghi versione minatore, Simone versione acchiappa gioielli. A volte la paura fa brutti scherzi, il mancato coraggio può fermare carriere. Tante, troppe volte si è rischiato che un gioiello del vivaio non uscisse fuori per non rischiare l’esclusione momentanea di un titolare. Il mister biancoceleste, soprattutto sotto questo aspetto, non ha mai avuto paura. Perché, se oggi si ricorda ancora la Supercoppa Italia del 2017 vinta contro la Juventus per 3-2, è anche grazie allo genio e sregolatezza del tecnico piacentino. Un giovane, un fiore all’occhiello, mai uscito veramente fuori, mai sicuro della fiducia del mister, ha deciso il match, bastava lui, bastava uno come Simone a rischiare una giovane promessa come Alessandro Murgia. Non ci sarebbe nemmeno Danilo Cataldi quest’oggi o, per capirci, il grande capitano Alessandro Nesta. Oggi non troveremmo gente del calibro di Thomas Strakosha, portiere numero uno della retroguardia capitolina, tra i migliori in serie A da anni, nonché tra i migliori giovani e prospetti mondiali. Non nascerebbero nuovi campioni e, di conseguenza, il calcio, soprattutto quello nostrano, morirebbe.

Prendiamo una piccola parte del discorso: da quando Simone Inzaghi è l’allenatore biancoceleste, tre anni, dal vivaio capitolino sono stati fatti esordire ben 11 calciatori, tra cui l’attuale portiere titolare biancoceleste.

Di seguito troverete la lista dei calciatori fatti esordire dal tecnico laziale con i biancocelesti e, alcuni nomi, sono destinati a diventare protagonisti nel calcio di oggi e di domani:

LOMBARDI – Attaccante del Venezia, in prestito dai biancocelesti, esordio con gol all’Atalanta.

MURGIA – Autore del gol vittoria in Supercoppa 2017 e protagonista della salvezza in serie A della SPAL, Sempre in prestito dai capitolini.

STRAKOSHA – Portiere titolare da anni dei biancocelesti e della sua nazionale albanese, sicurezza in serie A e tra i migliori giovani prospetti in Europa.

PRCE – Titolare nell’Omonia, squadra della prima serie cipriota.

ROSSI – In prestito dalla Lazio al Venezia, capocannoniere biancoceleste in primavera nella scorsa stagione.

SPIZZICHINI – Calciatore del Cuneo, protagonista delle grandi stagioni passate in primavera biancoceleste.

PALOMBI – Uno dei grandi protagonisti giallorossi del Lecce nella sua risalita in serie A, in prestito dai biancocelesti.

MICELI – Ex capitano della primavera, ora calciatore della Feralpi Salò.

ARMINI  – Capitano e leader della primavera di Bonacina, ritornata subito in Primavera 1 grazie ai Play-off.

GUERRIERI  – Terzo portiere biancoceleste, in continua crescita dopo le stupende stagioni in Primavera.

CAPANNI – 13 gol con la Primavera capitolina in questa stagione, esordio ottenuto poche ore fa durante il match col Torino.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus-Lazio, i convocati di Sarri: la scelta su Pellegrini

Published

on

 


Questa sera all’Allianz Stadium Juventus e Lazio si affronteranno per l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, con la vincente del match odierno che affronterà l’Inter di Simone Inzaghi in semifinale. Attraverso i propri canali social, la Lazio ha reso nota la lista dei convocati per il match con i bianconeri: anche il nuovo acquisto Pellegrini è subito disponibile.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW