Connect with us

Esclusiva

ESCLUSIVA | Contatti con Giampaolo: i dettagli

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Inzaghi sì, Inzaghi no, non è l’inizio della canzone della Terra dei Cachi di Elio e le Storie Tese bensì il momento che si sta vivendo in casa biancoceleste. Il tecnico biancoceleste dopo aver vinto la Coppa Italia contro l’Atalanta ha alzato il muro del silenzio non chiarendo la posizione del suo futuro, che per la società Lazio non è in discussione come più volte in queste settimane hanno ribadito sia il presidente Lotito che il ds Tare. Il contratto del mister piacentino scadrà nel 2020, ma lo stesso ex attaccante biancoceleste in questo periodo sta riflettendo su altre situazioni: una di queste si chiama Juventus, anche se giorno dopo giorno la candidatura di Simone sta perdendo forza. Sarri è nettamente in vantaggio per prendere l’eredità lasciata da Allegri, con i bianconeri pronti ad aprire un ciclo fatto non solo di vittorie ma anche di bel gioco.

Da monitorare la soluzione Milan. Paolo Maldini attualmente incaricato dai vertici della dirigenza rossonera di formare il nuovo ciclo (senza Leonardo) è un grande estimatore dell’allenatore biancoceleste e dopo le dimissioni di questa mattina da parte di Gennaro Gattuso la panchina del “diavolo” è vagante. In esclusiva secondo quanto raccolto dalla redazione di LazioPress.it l’idea del Patron laziale è sempre quella di affidare un progetto triennale all’attuale tecnico, ma da diversi giorni si sta lavorando per cercare un piano B. Siniša Mihajlović il “sogno” di molti tifosi, mentre Giampaolo con il quale c’è stato un contatto qualche giorno fa rappresenta un nome caldo da tenere sott’occhio.

Il marchigiano ha preso tempo con la Sampdoria e dopo la riunione tenutasi ieri con Ferrero ha ribadito l’intenzione di voler affrontare una sfida blasonata e di dare una risposta ai blucerchiati non prima di una settimana. Il summit decisivo tra Inzaghi e Lotito andrà in scena prima di venerdì (data nella quale il primo partirà per gli USA con la famiglia), impossibile fare una previsione anche se il pessimismo cresce minuto dopo minuto, ma la Lazio non si farà trovare impreparata qualora le strade si dovessero dividere con le quotazioni di Giampaolo in netto rialzo, Roma-Gasperini permettendo.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Esclusiva

ESCLUSIVA | Lazio-Verona, l’ex Teodorani: “Divario evidente tra le squadre. Biancocelesti favoriti”

Published

on

 


Domenica sarà LazioHellas Verona. Mentre l’Olimpico si prepara ad attendere la sfida, Carlo Teodorani è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Laziopress per parlare del match che vedrà impegnati in casa i biancocelesti. Queste le parole dell’ex giocatore dell’Hellas Verona, che ha ricoperto il ruolo di difensore nelle stagioni 2001-2005 e 2005-2007.

Come arrivano Lazio e Verona alla sfida di domenica?
Il Verona scenderà in campo con un atteggiamento positivo, ma il divario tra le due squadre è evidente. Sicuramente, tra le due, vedo la Lazio favorita”.

Su cosa dovranno puntare gli uomini di Cioffi per mettere in difficoltà la Lazio?
Il Verona ha una buona fase difensiva, per mettere in difficoltà la Lazio dovrà cercare di puntare sui soliti 3-4 giocatori determinanti, capaci nelle ripartenze”.

Quest’anno l’Hellas ha puntato molto sui giovani. Finora chi ti ha colpito di più della rosa?
È ancora molto presto per dirlo. Il rendimento è stato sempre molto altalenante in queste partite e penso che i giovani abbiano ancora bisogno di tempo. Aver deciso di puntare sui millennials è sicuramente una scelta ponderata, frutto di un progetto a lungo termine”.

Dalla polemica sulla classe arbitrale alle ultime vicende che hanno visto protagonista Ciro Immobile. Un tuo commento.
Purtroppo queste vicende fanno parte del calcio. Immobile è una persona intelligente e in grado di affrontare questi episodi”.

Pronostico Lazio-Hellas Verona?
Penso che sarà una partita con molti gol, visto il calibro degli attaccanti. Azzardo un 3-1”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW