Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | Caicedo vuole più spazio: ha richieste da Dubai e dalla Cina

Published

on

 


Ha scelto Dubai per godersi le vacanze, in completo relax con la moglie Maria Garcia e la loro piccola Noa, e per ragionare con calma sul proprio futuro. Gli stessi Emirati Arabi potrebbero essere la prossima meta, stavolta professionale, di Felipe Caicedo. Gli scenari esotici non mancano, compresa la Cina: tutte destinazioni che gli garantirebbero ingaggi faraonici. Il suo contratto con la Lazio scade nel 2020, ma il rinnovo in questo momento è l’approdo meno probabile. Inzaghi aveva chiesto la conferma della Pantera ecuadoriana già la scorsa estate, i 9 gol siglati nell’ultima stagione (tra cui la rete nel derby e la doppietta contro la Sampdoria) hanno fatto lievitare enormemente la considerazione — anche tra i tifosi — nei confronti dell’attaccante. Che dal canto suo, però, coltiva un desiderio: giocare con maggiore continuità. È una delle prerogative dell’attaccante, lo sa bene chi lo conosce da vicino: se capirà di non avere i margini necessari nella sua terza annata in biancoceleste, prenderà in considerazione le offerte delle altre squadre. Da un nodo da sciogliere in uscita alle due operazioni principali in entrata: la Lazio continua a testa bassa nella doppia missione Lazzari-Vavro. Ieri l’esterno della Spal era atteso a Ferrara come ospite d’eccezione alla tradizionale festa con i tifosi: assenza legata — trapela dalla società estense — a impegni personali, ma che in questi giorni di trattativa caldissima non è passata inosservata. Come del resto il dietrofront “social” di Vavro: il difensore slovacco ha prima iniziato a seguire il club biancoceleste su Instagram, per poi tornare sui propri passi. Meglio votarsi alla cautela, in attesa che il Copenaghen dia il via libera definitivo alla cessione in direzione Roma. LaRepubblica

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus-Lazio, Tare nel pre partita: “Milinkovic? Fiducioso sul rinnovo”

Published

on

 


Prima del match tra Juventus e Lazio, il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare ha parlato così ai microfoni di Mediaset. Ecco le sue parole:

Siamo assolutamente favoriti, c’è una Juve che ha bisogno di una grande reazione e questo deve farci stare ancora più uniti. Questa per noi è una grande opportunità, con la Coppa Italia che è un obiettivo stagionale, anche se non sarà semplice. La Champions League? E’ un altro obiettivo, stasera c’è la Coppa Italia ed è un’occasione per raggiungere un traguardo, dopo che l’ultima in campionato non è andata come avremmo voluto. Pellegrini? L’allenatore aveva espresso questa necessità per quella parte del campo, e abbiamo portato un ragazzo giovane e innamorato di questi colori. Ennesimo tormentone su Milinkovic Savic da qui a giugno? A me fa l’effetto contrario perché so come stanno le cose e quindi non c’è nessun tormentone: ogni cosa si risolverà al momento opportuno. Si legge che il giocatore avrebbe dei dubbi sul rinnovo del contratto? La cosa positiva è che io non leggo mai quello che viene scritto perciò non vado avanti né con i sé e né con i ma. So come stanno le cose e sono tranquillo. Se sono fiducioso? Sempre, sempre”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW