Connect with us

Per Lei Combattiamo

LIVE MERCATO | Torino, Ansaldi pronto a rinnovare. La Roma continua a pensare a Rugani

Published

on

 


Prende il via ufficialmente il calciomercato estivo: LazioPress.it vi terrà aggiornati in tempo reale su quelle che sono le trattative più interessanti della Serie A e di tutti gli altri maggiori campionati di calcio europei.

22.00- Il Milan ci prova per Merih Demiral. I rossoneri sarebbero pronti ad investire 35 milioni di euro per il difensore turco della Juventus. A breve dovrebbe esserci in programma un incontro tra le parti. Lo riporta Gianlucadimarzio.com

21.30- Samuel Gustafson in uscita dal Torino. Lo svedese sarebbe vicino alla Cremonese dove arriverebbe in prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione dei grigiorossi in Serie A. Lo riporta Gianlucadimarzio.com

21.00- Mohamed Elyounoussi del Southampton è il nome nuovo in casa Udinese in caso di cessione di Rodrigo De Paul. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

20.30- Dalbert ha detto si alla Fiorentina. Lo scambio tra il laterale dell’Inter e Cristiano Biraghi si avvia alla conclusione con le due società che si incontreranno nelle prossime ore per definire gli aspetti economici. Lo riporta Gianlucadimarzio.com

20.00 – Cristian Ansaldi tratta il rinnovo con il Torino. L’esterno di Walter Mazzarri con il contratto in scadenza nel 2021 a breve potrebbe prolungare il rapporto con i granata. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

19.30- Matteo Pessina è un nuovo giocatore dell’ Hellas Verona. Il centrocampista dell’Atalanta arriva in Veneto con la formula del prestito. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

19.00- Anche la Sampdoria su Lovre Kalinic. Il portiere croato, seguito anche dal Torino, potrebbe essere il secondo portiere designato dei blucerchiati per la prossima stagione. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

18.30- Armando Calabresi lascia il Bologna ed approda all’ Amiens SC. A renderlo noto lo stesso club emiliano che ha comunicato come la modalità dell’affare sia quella di un prestito annuale con diritto di riscatto e contro riscatto.

18.00- Alexis Sanchez si avvicina all’ Inter. C’è la volontà di chiudere tra i nerazzurri ed il Manchester United, ma il nodo principale resta l’ingaggio con i milanesi non disposti ad andare oltre i 5 milioni di euro a fronte dei 12 percepiti la scorsa stagione dal cileno. Lo riporta Gianlucadimarzio.com

17.30- La trattativa tra Roma e Juventus per Daniele Rugani potrebbe vivere una seconda vita. A breve i due club potrebbe cercare di impostare nuovamente l’affare nonostante ci sia ancora distanza sulla valutazione del calciatore e sulle contropartite. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

17.00- Il Genoa rilancia per l’attaccante dell’ AZ Alkmaar Oussama Idrissi. Il grifone dopo essersi visto respinta la prima offerta sarebbe pronto a rilanciare per il talentino marocchino. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

16.30- Il futuro di Giovanni Simeone vive un momento di stallo. L’attaccante della Fiorentina, fuori dai piani di Montella, potrebbe essere ceduto alla Dinamo Moskva sempre che il calciatore accetti la destinazione. In Italia al momento nessuno si fa avanti. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

16.00- Il Lokomotiv Moskva vicinissimo a Joao Mario. I russi per convincere l’ Inter avrebbero offerta un prestito oneroso da un milione di euro e un diritto di riscatto fissato a 18 milioni. Lo riporta Tuttomercatoweb.com

12:00 – La stagione di Lorenzo De Silvestri è iniziata sotto ottimi auspici, sia per il gol contro il Wolverhampton in Europa League che per la buona prestazione contro il Sassuolo, ma sul fronte rinnovo ancora tutto tace. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione il Torino vuole puntare forte su di lui ma l’eventuale summit per il prolungamento sarebbe pronto solo dopo il mercato. Bologna e Atalanta stanno cercando di inserirsi, in questa ultima settimana di trattativa e i contatti sono in corso, con il Torino che potrebbe dover accelerare tempi e condizioni per blindare l’esterno.

11:30 – Secondo quanto riportato da TuttoSport, si raffredda la pista riguardante Simone Verdi-Torino. I due club non hanno trovato l’accordo e, ad una settimana dalla fine del mercato, i granata stanno monitorando altri attaccanti.

11:00 – Si raffredda la pista per la cessione di André Silva dal Milan allo Sporting Lisbona. I lusitani, da quanto risulta a TMW, vogliono infatti chiudere la trattativa sulla base del prestito, mentre il Milan vuole monetizzare anche per la prossima stagione. Resta l’Espanyol ora in corsa, ma anche nel caso del club spagnolo c’è un problema legato alla formula del trasferimento in prestito, tra diritto e obbligo di riscatto.

10:30 – Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, Fiorentina e Udinese hanno trovato un accordo per de Paul. Operazione in fase di chiusura su una base di 25 milioni di euro più bonus.

10:00 – Secondo quanto riportato da TuttoSport, Juventus e Barcelona stanno lavorando allo scambio Emre Can-Rakitic. Nelle prossime ore potrebbero esserci novità in merito.

9:30 – Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il Verona è ad un passo da Musa Barrow. L’attaccante atalantino arriverà in prestito.

9:00 – Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport – questa mattina in edicola – questa settimana sarà decisiva per il futuro di Fernando Llorente. Lo spagnolo ha un accordo da tempo con il Napoli, anche se il club di De Laurentiis sta aspettando una risposta da Mauro Icardi. L’ex Tottenham non aspetterà all’infinito e nei prossimi giorni in caso di non chiamata da parte dei partenopei, inizierà a guardare altrove.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Calcio

CONFERENZA SARRI: “Siamo stati ordinati, in questo momento fatichiamo a trovare la giocata giusta. Su Pellegrini…”

Published

on

 


Al termine della sfida in casa della Juventus, persa dalla sua Lazio per 1-0, l’allenatore biancoceleste, Maurizio Sarri, è intervenuto anche in conferenza stampa. Queste le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale biancoceleste, al termine del match di Coppa Italia:

“La partita è stata interpretata in modo serio, siamo stati ordinati. Siamo in un momento in cui fatichiamo a trovare la giocata giusta in brillantezza nei metri decisivi del campo. Questa sera non abbiamo trovato spazi, sarebbe servita una giocata decisiva negli uno contro uno. L’errore sul gol della Juventus è stato di squadra, non di linea, è arrivato su una terza palla.

Non era facile perché la Juventus ci aspettava bassa, purtroppo il gol preso alla fine del primo tempo ha indirizzato la partita. Pellegrini? Vedremo, purtroppo a Torino abbiamo lavorato poco insieme. Luca è un terzino sinistro di buon piede, i tempi di inserimento dipenderanno da quanto tempo impiegherà a capire la nostra linea difensiva.

Marcos Antonio è un calciatore particolare, lo abbiamo preso quando c’erano idee tattiche diverse. Noi giochiamo con due interni offensivi e lui per caratteristiche non può coprire tanto campo, per questo lo possiamo sfruttare solo quando c’è chi può supportarlo. Maximiano finora è stato sfortunato, in passato una borsite gli ha impedito di allenarsi bene. Adesso sta meglio, vedremo se nelle prossime partite continueremo la sua alternanza con Provedel”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW