Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio h14, la voce della sera

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


Derby, -2: le ultime da Formello

Pomeriggio di lavoro in quel di Formello per i biancocelesti di Simone Inzaghi in vista del derby contro la Roma in programma domenica pomeriggio alle ore 18:00. Al Campo “Mirko Fersini”, dopo un iniziale riscaldamento tecnico, il gruppo ha svolto un lavoro tattico per preparare il match della seconda giornata di campionato. Mister Inzaghi sta pensando alla formazione da schierare contro i rivali capitolini, con Leiva pronto a riprendersi una maglia da titolare dopo aver saltato la sfida contro la Sampdoria, sostituito da Parolo. In difesa si va verso la conferma di Luiz Felipe, anche se Inzaghi tiene viva la pista Vavro.

 

Europa League, il girone della Lazio

Dopo i sorteggi di ieri per la prossima Champions League, oggi è arrivato il turno per le squadre di Europa League. Con il Torino eliminato dal Wolverhampton, solo Lazio e Roma sono rimaste a rappresentare l’Italia nella competizione europea. A Montecarlo sono presenti Angelo Peruzzi e il Segretario Generale, Calveri. Dalle urne sono state sorteggiate come avversarie dei biancocelesti, nel Girone E:

– Celtic Glasgow

– Stade Rennais

– Cluj

 

Inzaghi: “Girone difficile, ma affascinante”

A margine del sorteggio dei gironi di Europa League, l’allenatore della S.S. Lazio Simone Inzaghi ha rilasciato un commento ai microfoni del sito ufficiale biancoceleste: “Siamo stati inseriti in un girone difficile, ma molto affascinante. Affronteremo squadre che stanno facendo benissimo nei loro rispettivi campionati. Sarà comunque emozionante giocare in Europa League”.

 

Igli Tare: “Inter su Milinkovic? Troppo tardi”

Igli Tare ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb a margine dei sorteggi di Europa League che hanno avuto luogo a Montecarlo: Mercato? E’ chiuso. Rinnovi? Presto rinnoveranno sia Caicedo che Correa. Inter su Milinković se vende Icardi? Penso sia troppo tardi. Permanenza Milinković vale come nuovo acquisto? Lo considero semplicemente uno dei due migliori centrocampisti in Europa e come tale deve essere trattato. Uno come lui può essere ceduto in momenti opportuni, serve tempo. Ma ora stiamo parlando di aria fritta, a noi non è arrivata alcuna proposta quindi non ha senso alimentare fantasie. Lui è molto legato alla Lazio e lo sta dimostrando col rendimento. Rinnovo Milinkovic? Ha un contratto lungo, di 4 anni. Le cose sono chiare sia per noi che per lui per quale sarà il nostro percorso insieme. Quest’anno è arrivato qualcosa di quasi concreto. PSG? Non so. Ci sono state cose che potevano andare fino in fondo ma che alla fine non si sono sviluppate. Lui può ambire ad andare in una squadra di prima fascia, non c’è niente di male. Ma finché sarà alla Lazio noi saremo felice di averlo”.

De Martino: “Non sarà facile, ma siamo la squadra più forte del girone”

Stefano De Martino, Direttore della comunicazione biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio: “Poteva andare meglio, ma anche peggio il sorteggio. È un girone non facilissimo, soprattutto per il Rennes che in Francia potrebbe rivelarsi come la sorpresa della classe, ha raccolto 9 punti nelle prime tre gare. Giocano con un 3-5-2 ed anche molto bene, pensano prima a segnare che a difendere. Sarà una gara molto bella. Anche quando sorteggiammo il Marsiglia ci spaventammo molto, ma poi riuscimmo a raccogliere sei punti contro i francesi. Dobbiamo rispettare tutti senza temere nessuno. Pensavo a quanto è fondamentale essere presenti in quest’urna ed essere protagonisti in queste competizioni europei per un’importanza anche a livello di immagine. Sarà affascinante ed emozionante. Analizzeremo meglio le squadre ed anche le trasferte non saranno proibitive. I viaggi avrebbero potuto incidere sul campionato, è stato difficile in passato recuperare da lunghi tragitti a pochi giorni da una gara di campionato”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Hellas Verona-Lazio, Zaccagni: “Partita importante per noi, sarà dura. Tornare al Bentegodi una grande emozione”

Published

on

 


Domani pomeriggio, alle ore 18:30, tornerà in campo la Lazio. I biancocelesti, nel 21esimo turno di Serie A, saranno impegnati in casa dell’Hellas Verona. Per presentare il match del Bentegodi, l’esterno offensivo biancoceleste Mattia Zaccagni, nonché ex della sfida, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Queste le sue parole:

Si torna in campo dopo la gara con la Juventus: subito una chance per ripartire.

“Sarà una partita importante per noi, dobbiamo iniziare a guardare con attenzione la classifica. Dovremo entrare in campo con la voglia di vincere, ce la metteremo tutta per portare a casa i tre punti”.

Che avversario pensate di trovare?

“Conosciamo il Verona, riesce a mettere in difficoltà ogni avversario, sarà una partita dura, è una squadra in salute, quindi sarà un confronto ancor più complicato”.

Sarà la tua prima da ex al Bentegodi…

“Per me sarà una sfida particolare, sarà una grande emozione perché ritroverò tante persone che mi hanno fatto crescere calcisticamente, il Bentegodi è sempre stato per me uno stadio clamoroso che mi ha trattato bene e quindi, lo ripeto, sarà una grande emozione”.

Quanto cambia per te giocare nel tridente con Ciro o Felipe prima punta?

“Immobile è un calciatore che ci dà profondità, è un killer d’area. Felipe è un falso nove, si abbassa, viene a giocare e riusciamo a sfruttare gli spazi in verticale con gli altri due esterni. Sono due calciatori diversi”.

I numeri dicono che sei tra i migliori esterni della Serie A: quanto pensi a una nuova convocazione in Azzurro?

“La Nazionale è sempre stato un mio pallino in testa: è il sogno di tutti i bambini ma penso solo a far bene con la Lazio poi il resto arriverà di conseguenza”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW