Connect with us

Per Lei Combattiamo

Qualificazioni Euro2020 | Finlandia-Italia 1-2 (59′ Immobile; 71′ Pukki; 78′ Jorginho)

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


TRIPLICE FISCHIO E L’ITALIA FA SEI SU SEI. GLI EUROPEI SONO AD UN PASSO

90’+2′ L’Italia prova a palleggiare cercando di far scorrere il cronometro. La Finlandia tenta il forcing finale

90′ Sono 4 i minuti di recupero.

86′ Terzo cambio per la Finlandia, esce Schüller ed entra Kauko.

78′ CALCIA JORGINHO E SEGNA. Vantaggio per l’Italia ora serve concentrazione per la vittoria.

77′ TOCCO DI MANO DEL GIOCATORE FINLANDESE: Väisänen la tocca e l’arbitro fischia. Calcio di rigore un po’ generoso, braccio attaccato al corpo.

75′ Cambio per Mancini: esce l’autore del precario vantaggio Azzurro, Immobile lascia il campo a Belotti

72′ Secondo cambio per l’Italia: esce Chiesa e dentro Bernardeschi.

71′ PAREGGIO DELLA FINLANDIA. Pukki calcia e segna, rigore centrale a mezzzz’altezza, non può nulla Donnarumma.

70′ RIGORE PER LA FINLANDIA: Sensi atterra Pukki in area e l’arbitro fischia il rigore

59′ SI SBLOCCA CIRO IMMOBILE! Italia in vantaggio grazie al gol dell’attaccante biancoceleste dopo l’assist di Chiesa. Gol importante per l’Italia che può alleggerirsi dopo il pressing della Finlandia. Torna al gol in maglia azzurra Ciro Immobile.

56′ Ammonizione per Schüller dopo il fallo su Barella. Calcio di punizione da posizione defilata al limite dell’area.

47′ Insidiosa conclusione di Pukki. Donnarumma però è sul pallone e quindi nessun rischio per l’Italia.

46′ SI RIPARTE, VIA AL SECONDO TEMPO. 

FINE PRIMO TEMPO: Ancora 0-0 ma ottima Italia che attacca forte e tira molto.

45′ Tempo di recupero: 2 minuti

45′ Punizione per la Finlandia, cross in mezzo ma Donnarumma c’è ed esce di pugno.

40′ E’ un assalto italiano, la squadra di Mancini non lascia spazi, attacca con continuità e tira molto in porta. Nuova occasione per Acerbi che però non va, murato dal difensore finalndese.

35′ Florenzi sempre più in proiezione offensiva che davanti al portiere sbaglia tirando centrale. Che Italia, domina il campo non lasciando spazi alla Finlandia,

30′ Ancora Italia con Immobile grazie all’assist di Chiesa: Ciro colpisce di testa ma la palla esce di poco, si dispera l’Azzurro per il mancato gol che ricerca da 2 anni.

27′ Azione incredibile dell’Italia con Sensi che sfiora il gol con un tiro al volo da fuori area. Miracolo di Hradeckyche nega il gol e devia in calcio d’angolo.

20′ Fallo di Jorginho e ammonizione per un’entrata in ritardo su Pukki. Seconda ammonizione per l’Azzzurro che entra quindi in diffida.

13′ Rischia ancora l’Italia che in  fase di impostazione è un po lenta. Sul pressing finlandese Donnarumma è costretto a lanciare lungo per evitare il gol.

8′ Infortunio di Emerson Palmieri, entra in campo Florenzi, primo cambio per Roberto Mancini.

4′ Toivio sfiora il gol, Vantaggio strozzato per la Finlandia. L’Italia si distrae e rischia grosso: la difesa non è pronta e Toivio sfiora il gol mandando il pallone oltre la traversa.

1′ Si parte, ecco il calcio d’inizio di questa sfida per le qualificazioni ad Euro2020.


Dopo cinque vittorie nel girone, Mancini cambia l’Italia e si affida ai due biancocelesti, Immobile e Acerbi.

Per contrastare la Finlandia, Mancini inserisce Izzo e Acerbi in difesa, cambiando anche qualcosa nel modulo. Davanti Immobile rileva Belotti, mentre Bernardeschi lascia spazio a Lorenzo Pellegrini, decisivo in Armenia dalla panchina.

FINLANDIA (5-4-1): Hradecky; Granlund, Toivio, Arajuuri, Väisänen, Uronen; Lod, Schüller, Kamara, Lappalainen; Pukki. ALL.: Kanerva.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Izzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Sensi, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Pellegrini. ALL.: Mancini.

ARBITRO: Madden (Scozia).

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Botta e risposta Luis Alberto-Escalante sul tweet del Cadice: “Stai tardando, Mago”

Published

on

 


Luis Alberto commenta una foto sull’account ufficiale del Cadice in cui compare l’ex compagno di squadra Gonzalo Escalante: “Quei colori lo rendono quasi bello. Forza!“. Prontamente è arrivata la risposta dell’argentino, ceduto in prestito al club spagnolo: “Stai tardando, Mago“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW