Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA INZAGHI – “Sosta positiva ma preferivo continuare a giocare. Spal? Non basterà una prestazione normale”

Published

on

 


Archiviata la prima sosta per le Nazionali, la Lazio torna in campo per il primo di sette impegni in ventuno giorni al Paolo Mazza di Ferrara contro la Spal.

Come affronti la Spal?

“Ne abbiamo parlato in questi giorni, è una partita insidiosa che ci costò caro la scorsa stagione. Abbiamo rivisto tante volte quella partite, facemmo una partita normale e non era sufficiente per vincere. Dovremmo fare di più perchè di fronte avremo una squadra che ancora non ha fatto punti”.

Manca il gol sporco a questa squadra?

“Ripensando al derby ti dico che avrei voluto giocare subito. E’ stato un pareggio che brucia ma ci teniamo la buona prestazione e quindi dobbiamo trasformare questa voglia in una gara importante”.

Meglio Patric o Vavro per sostituire Luiz Felipe?

“Io parto dal presupposto che chi è rimasto a Formello ha lavorato molto bene. Acerbi e Immobile sono arrivati ad inizio settimana, gli altri li ho visti poco nonostante hanno fatto bene con le rispettive nazionali. Devo fare delle riflessioni e mi prendo ancora tempo per capire chi scegliere in tutti i reparti. Abbiamo 7 partite in 21 giorni e tutti si dovranno far trovare pronti”.

Ci fa il punto sull’infermeria?

“Lukaku ha lavorato molto bene, oggi era affaticato e quindi ho preferito non convocarlo. Adekanye ha avuto un blocco con la schiena e non voglio rischiarlo così come Luiz Felipe che è tornato malconcio dal Brasile. Faranno un lavoro a parte in questi giorni per essere pronti da lunedì”.

Cosa si aspetta dalla stagione di Berisha?

“Spetta a lui, ha fatto molto bene con il Kosovo quindi sono contento per lui. E’ tornato oggi in discrete condizioni dopo un permesso concordato con la società, l’anno scorso è stato fermato dagli infortuni ma credo che ci potrà dare una grande mano”.

E’ limitativo puntare al quarto posto?

“Noi dobbiamo pensare a partita dopo partita, non siamo molto bravi a fare proclami. Abbiamo lottato per Champions e raggiunto tre finali di cui due vinte. Pensiamo a crescere affrontando la Spal con la massima attenzione”.

Farai il turn over?

“Devo valutare chi ha lavorato bene e chi è stanco anche a causa dei viaggi. Farò dei ragionamenti attenti per scegliere i giocatori che stanno meglio. L’obiettivo è fare meno errori possibili”.

E’ stata una sosta fortunata per la Lazio?

“I giocatori hanno tenuto in alto il nome della Lazio, mi dispiace solo che arrivavamo da un buon momento e quindi avrei preferito continuare a giocare. Arriviamo alla gara con la Spal senza aver potuto lavorare con tutti i giocatori ininterrottamente”.

Ti aspetti un cambio di modulo di Semplici?

“Giocano assieme da tanti anni e sono allenati da una persona che conosco. Se cambiano modulo ci faremo trovare pronti, ci hanno sempre creato problemi quindi servirà la massima attenzione”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio-Fiorentina: le formazioni ufficiali

Published

on

 



Alle 18 scenderanno in campo Lazio e Fiorentina per la prima partita del girone di ritorno. Ecco le formazioni scelte da Sarri e Italiano:

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Anderson, Zaccagni. All. Sarri.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Gonzalez, Jovic, Kouamé. Allenatore: Italiano 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW