Connect with us

Rassegna Lazio

CorSera | Inzaghi può staccare anche Zoff

Published

on

 


Inzaghi, che nelle prime 2 partite stagionali ha ottenuto 4 punti, non ha mai perso nelle prime 3 giornate solo nel 2017-18, il suo campionato migliore, quello in cui la qualificazione alla Champions League è sfumata solo a 10’ dalla fine. Vincendo a Ferrara, Simone staccherebbe Zoff (84 vittorie a 83, coppe comprese) e resterebbe da solo alle spalle di Eriksson (106 successi) nella storia laziale. Può aiutarlo, scaramanticamente, una statistica: la Lazio ha vinto, con lui, 8 degli ultimi 10 incontri giocati dopo la sosta per le Nazionali. Immobile ha segnato 6 gol, tutti nel 2018, in 4 partite contro la Spal: un poker a Ferrara, l’unico della sua carriera, nel 5-2 del 6 gennaio, e una doppietta all’Olimpico nel 4-1 del 4 novembre, restando a secco nel primo (0-0, 2017) e nell’ultimo (1-0 Spal, 2019) confronto diretto. Ciro può continuare il curioso duello a distanza con Dzeko: entrambi hanno segnato 88 gol con l’attuale maglia, lui è al 6° posto della classifica all time biancoceleste, Edin al 7° di quella giallorossa. CorriereDellaSera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Calcio

Il Tempo| La Lazio convince, ora però deve confermare la sua crescita

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Tre vittorie di fila in campionato, ora però servono risposte anche in Europa League. In una settimana la Lazio affronterà lo Sturm Graz sia in casa che in trasferta. Giovedì il primo match in Austria, a sette giorni di distanza il ritorno all’Olimpico. Anche per questo motivo, sul risultato di 3-0, lo staff ha deciso di risparmiare l’ultima mezz’ora sia a Lazzari che a Immobile. Il bomber della Lazio si prende una domenica di riposo, ci pensano Zaccagni e Milinkovic.

 

Poker servito allo Spezia che pure aveva fatto soffrire Juventus e Napoli in trasferta, dominio totale, quarta partita sulle otto giocate in campionato senza subire gol. È troppo presto per parlare di obiettivi, ma la banda di Sarri (sostituito in panchina dal fedele Martusciello) conferma i progressi rispetto alla passata stagione con solo cinque gol incassati e diciassette segnati. Esulta il senatore Lotito in tribuna nuovamente con Tare accanto, esulta Sarri che ha visto dall’alto una squadra che ha riattaccato la spina subito: dopo i cinque gol alla Cremonese, quattro allo Spezia ma soprattutto terza vittoria consecutiva in campionato, per la prima volta sotto la gestione Sarri. Ora arriva l’Europa League, poi il campionato, insidiose le prossime sfide, arrivano Fiorentina, Udinese e Atalanta per capire la dimensione di una Lazio in crescita.

Il Tempo

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW