Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio h14, la voce della sera

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


Notizie, mercato, approfondimenti. La Redazione di LazioPress.it, ogni sera racconterà a voi lettori i fatti salienti della giornata biancoceleste, in modo da far rivivere in un sunto tutti gli argomenti principali.

Immobile quota 10

Domenica si è disputata la sesta gara di questa Serie A Tim e Ciro Immobile ha lasciato il segno per la quinta volta in sei partite. Ottimo inizio di stagione per il bomber biancoceleste, che ha superato anche il traguardo delle 100 reti in questo avvio di campionato. Il numero 17 laziale, insegue un altro obiettivo: il giocatore ha uno stimolo in più per fare bene in Europa e lasciare il segno nella storia della Lazio. L’attaccante infatti è fermo a 9 gol ed è a meno uno dal record personale di Gigi Gasiraghi. A guidare la classifica invece è Mister Simone Inzaghi, dopo aver collezionato da giocatore 20  centri in Europa.

Correa in dubbio per Bologna

In occasione della sfida di domenica all’Olimpico contro il Genoa, Correa dopo la sostituzione si è seduto in panchina a fare del ghiaccio alla gamba: fastidio agli adduttori della coscia sinistra per lui. Per il Tucu si tratterebbe di un affaticamento muscolare. Dopo gli accertamenti effettuati in questi giorni, non è emerso nulla di grave, ma con molta probabilità il giocatore rimarrà fuori nell’impegno di domani in Europa League contro il Rennes, si valuta poi per la trasferta di Bologna.

Manuel lancia la rincorsa

L’acquisto più atteso dell’estate è sicuramente lui: Manuel Lazzari, giocatore da tempo nel mirino di mister Inzaghi. Dopo un esordio ottimo in maglia biancoceleste nella sfida contro la Sampdoria, è arrivato un piccolo rallentamento nel derby e successivamente altre prestazioni non al top. L’allenatore gli chiede più convinzione:per l’ex Spal, colpito anche dall’infortunio alla mano, il cambio rispetto allo scorso anno è stato netto, dunque ora non serve altro che lavorare per farsi trovare sempre pronto dal tecnico. Un pizzico di continuità e sicuramente si prenderà la Lazio.

Rinnovo Correa: ci siamo!

Inzaghi gli da spazio e la società pensa di tenerlo a lungo, dopo l’ufficialità del rinnovo di contratto di Caicedo, si pensa anche a quello di Correa. La società biancoceleste avrebbe raggiunto l’accordo anche per il prolungamento dell’accordo con il Tucu. Il presidente Lotito infatti, in estate ha rifiutato importanti offerte per l’argentino, a dimostrazione del fatto che il club punta sull’attaccante. Il classe ’94 aumenterà il suo contratto di un anno in più rispetto l’attuale scadenza dell’accordo, fino al 2024 quindi, e guadagnerà 2 milioni di euro a stagione più bonus.

Lazio-Rennes, dove vederla

La Lazio domani ha il compito di fare bene in vista della gara dell’Olimpico contro il Rennes, valida per la seconda sfida di Europa League. I francesi, proveniente dal pareggio contro il Celtic, sono quindi il prossimo obiettivo dei biancocelesti. Il match verrà trasmesso in diretta tv su SkySport ed in streaming su SkyGo. In chiaro invece sarà possibile vederla su Tv8, canale 8 del digitale terrestre.

Caicedo, arriva l’ammenda

La Lega di Serie A, attraverso il proprio sito ufficiale, ha reso note le decisioni del Giudice Sportivo dopo la sesta giornata di campionato. Per ciò che riguarda la Lazio, prima sanzione ed ammenda di 2.000 euro per Felipe Caicedo, reo di aver simulato un fallo in area genoana. In vista della gara di domenica contro il Bologna, invece, i felsinei dovranno fare a meno di Roberto Soriano, espulso al termine della sfida con l’Udinese. Al calciatore rossoblu inoltre è stata comminata una sanzione di 5.000 euro.

Lazio-Stade Rennais, Grenier: “La sfida di domani non sarà affatto facile”

Alla vigilia di Lazio-Stade Rennais in un’intervista ha parlato l’ex calciatore della Roma ora in forza ai francesi Clément Grenier che ha presentato così la sfida: “Non vedo l’ora di tornare all’Olimpico. Sarà una grande emozione, sono felice di questa occasione, anche se ovviamente sono consapevole che la sfida non sarà affatto facile. Affronteremo una squadra organizzata molto bene. Inzaghi è stato in grado di organizzare bene il proprio gruppo sotto il profilo tattico, può contare su calciatori d’esperienza che possono farsi valere sia sotto l’aspetto fisico sia sotto quello tattico“.

Canigiani, obiettivo 10 mila contro il Rennes

Ai microfoni di Lazio Style Channel è intervenuto il responsabile del marketing biancoceleste Marco Canigiani che ha fatto il punto sulla sfida di domani con lo Stade Rennais: ” Riguardo la vendita dei biglietti, stiamo viaggiando verso i 7.000 biglietti venduti.  L’ obiettivo è raggiungere i 10.000 tagliandi staccati, che in ogni caso non può considerarsi un dato degno per una sfida di Europa League”.

Formello: 8 cambi, è turn-over fino in fondo

Non può non chiamarsi turnover questa volta. Inzaghi è intenzionato a cambiarne otto rispetto alla vittoria in campionato contro il Genoa. Confermati solamente Strakosha in porta, Acerbi in difesa e Immobile in attacco. Ai lati dell’ex Sassuolo si muoveranno Vavro e Bastos con Patric in panchina insieme a uno fra Luiz Felipe e Radu. Centrocampo totalmente rinnovato con le novità principali che riguardano la linea mediana con il tecnico che lascia fuori tutti i big dando un’opportunità a Cataldi in regia con Parolo e Berisha ai suoi lati. Milinkovic e Luis Alberto dovrebbero essere le alternative a disposizione con un turno di riposo concesso a Lucas Leiva. Sulle corsie laterali toccherà a Lazzari e Jony. Davanti scelte obbligate vista l’assenza di Correa per un problema muscolare all’adduttore con la coppia Immobile-Caicedo e Adekanye come unica alternativa in panchina.

Si è spento Giorgio Squinzi

E’ di qualche minuto la notizia che il proprietario del Mapei e del Sassuolo, Giorgio Squinzi è venuto a mancare. Da tempo gravemente malato oggi ci ha lasciato all’età di 76 anni, per ora non sono stati diffusi ulteriori dettagli sul decesso.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio-Fiorentina: le formazioni ufficiali

Published

on

 



Alle 18 scenderanno in campo Lazio e Fiorentina per la prima partita del girone di ritorno. Ecco le formazioni scelte da Sarri e Italiano:

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Anderson, Zaccagni. All. Sarri.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Gonzalez, Jovic, Kouamé. Allenatore: Italiano 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW