Connect with us

Primavera

Menichini: “La mia Lazio ha testa e voglia di crescere”

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Alla vigilia dell’incontro di campionato con la Sampdoria, il tecnico della Lazio Primavera Leonardo Menichini è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

“Arriviamo a Genova per ottenere il massimo, come sempre. Puntiamo a una bella prestazione e alla vittoria, contro però abbiamo un’avversaria di valore. Ho rivisto il pareggio contro l’Empoli, abbiamo sofferto le loro linee strette. Non siamo stati bravi a far girare la palla velocemente, così ci è mancata la profondità. Il campionato è molto equilibrato, non è mai facile vincere.  Contro la Sampdoria avremo più spazi, visto che i blucerchiati vorranno vincere dopo un inizio di stagione difficile. Hanno ottime individualità, sarà una gara dura. Se saremo bravi a far girare velocemente la palla, potremo fare bene. Ho un gruppo voglioso di crescere, siamo partiti bene e dobbiamo continuare così a fari spenti. Siamo all’inizio e ci sono ancora tanti ostacoli da superare. Minala? Per noi è un valore aggiunto, si è calato alla perfezione nel ruolo di leader”. Lo riporta il sito della Lazio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Primavera, Di Tommaso: “Testa alta e pensiamo subito alla prossima. Futuro? Il mio obbiettivo è giocare con la prima squadra”

Published

on

 


Intervenuto nel post partita di Lazio Primavera- Ascoli terminata 1-1, il calciatore Leonardo Di Tommaso ha commentato il match.

Queste le sue parole:

“Pareggio buono perché veniamo da otto risultati utili consecutivi. Potevamo chiuderla con il rigore di Crespi ma non fa niente. Ora testa alta e pensiamo subito al Monopoli. Mi sento soddisfatto e orgoglioso. Il mister mi ha dato spazio e sono riuscito a prendermi il posto da titolare. Siamo sempre carichi, all’inizio abbiamo avuto difficoltà, ma adesso mentalmente siamo diventati una squadra forte. Futuro? Il mio obbiettivo è giocare in Serie A con la prima squadra, ma adesso pensiamo al passaggio in Primavera 1 per confrontarci con squadre più forti e organizzate. Crespi deve stare sereno anche se ha sbagliato il rigore, è una colonna importante. Ha fatto 14 gol e grazie anche a lui siamo dove siamo ora.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW