Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio h14, la voce della sera

silviaaldi@libero.it'

Published

on

 


Notizie, mercato, approfondimenti. La Redazione di LazioPress.it, ogni sera racconterà a voi lettori i fatti salienti della giornata biancoceleste, in modo da far rivivere in un sunto tutti gli argomenti principali.

Milinkovic-Lazio, il matrimonio continua. E’ arrivata la firma in gran segreto

Come riporta il Corriere dello Sport, sembra che il serbo in estate abbia rinnovato il contratto con i biancocelesti. Nuova scadenza, 2024, ma stesso ingaggio. La firma è arrivata quest’estate e il contratto è stato depositato, tutto ufficiale quindi. Il serbo guadagna 3 milioni di euro più bonus.

Luis Alberto: “Forse è il mio miglior momento. La mentalità della Lazio è cambiata”

Luis Alberto ha rilasciato una lunga intervista a Marca.com dove ha parlato del suo ritorno in Nazionale e della Lazio: “Avevo voglia e speranza di tornare a vestire la maglia della Spagna. Sapevo che il selezionatore stava dando molte opportunità e che si si stava bene si poteva avere una chanche. Questo inizio della stagione mi sta riuscendo molto bene dopo un anno personalmente complicato. Sono molto contento per me e per quelli che mi circondano. Lo scorso anno non ho potuto fare il precampionato per colpa della pubalgia e dei problemi agli adduttori. Ho iniziato al 20% e ho giocato quasi tutto l’anno infortunato. La gente non sapeva cosa stessi passando e ho dovuto convivere con le critiche. Quest’estate non ho smesso di lavorare per poter arrivare al 100% e il cambio è stato radicale. Forse è il mio miglior momento da quando gioco al calcio. Inzaghi mi ha dato la continuità e la fiducia che cercavo in base al mio lavoro. Riguardo gli obiettivi della Lazio, quest’ anno torniamo ad affrontare la Juventus in Supercoppa L’obiettivo principale, in ogni caso, è quello di entrare in Champions. È il desiderio del club ed il nostro. Il Gruppo è lo stesso, ma la mentalità è cambiata: siamo convinti di quello che facciamo. In estate c’è stato dall’esterno molto rumore. Il Siviglia non poteva raggiungere ciò che chiedeva la Lazio“.

Formello, Correa in coppia con Immobile. Confermato Marusic a destra

Inzaghi ha avuto solo stamattina il gruppo al completo per dare il via alle prove tattiche che non sembrano mettere dubbi sulla formazione titolare. In difesa torneranno Luiz Felipe e Radu ai lati di Francesco Acerbi. In mezzo al campo tornano Milinkovic e Luis Alberto, in mezzo ai due ci Lucas Leiva con Marusic e Lulic sulle corsie laterali. Correa affiancherà Immobile nel reparto avanzato con Caicedo che partirà dalla panchina.

Conferenza stampa, Inzaghi: “Ci aspetta la gara della continuità”

Alla vigilia del match con il Bologna, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello: “Il primo pensiero prima di affrontare questa trasferta va a Sinisa Mihajlovic, è un guerriero. Sono sicuro al 100% che vincerà la sua battaglia, è un caro amico e a lui penso spesso. Quando sono arrivato a Roma lui è stato molto importante per me, era uno dei veterani dello spogliatoio e mi ha aiutato molto ad integrarmi in questa città. Abbiamo condiviso molte vittorie, se non avrò occasione di abbracciarlo domani, lo farò quando ci affronteremo nuovamente a Roma. Domani per noi dev’essere la partita della continuità, questa ci è mancata a livello di risultati ed il match di domani è uno step molto importante perché i felsinei sono ben organizzati ed hanno raccolto poco ultimamente per quello che hanno proposto. Il Bologna vorrà sicuramente offrire una grande prestazione davanti al tifo di casa. Tutti i calciatori a mia disposizione sono stati voluti per un motivo, sta a me ed al mio staff inserire anche i nuovi che si stanno ambientando in questo momento. Quest’ultimi hanno bisogno di tempo, ma sono fiducioso perché si tratta di ragazzi che hanno voglia di capire e di ambientarsi al più presto. Correa ha avuto un piccolo problema nel match con il Genoa, voleva essere a disposizione già giovedì ma lo abbiamo preservato per averlo al 100% per la gara di domani con il Bologna. Luis Alberto è contento della convocazione con la Spagna, si è meritato questa chiamata per la continuità che sta mettendo in mostra. Lo scorso anno si è messo a disposizione della squadra ed il suo rendimento è stato buono: è un vero professionista e sul campo dà sempre il massimo, il merito di questa convocazione è anche dei suoi compagni che gli danno la possibilità di esprimersi al massimo. Marusic mi garantisce più fisicità, mentre Lazzari entra nel campo con più facilità: ho la fortuna di avere quest’alternanza molto importante, negli scorsi anni non la avevo, solo negli ultimi mesi della passata stagione con Romulo. Domani sarà la settima partita in 21 giorni, abbiamo speso molto ma tutti i ragazzi sono stati alternati. Lo scorso anno alcuni interpreti erano più stanchi. Dovremo sfruttare al meglio la sosta, molti rimarranno a Formello per lavorare in vista della ripresa del campionato. Se avessimo iniziato il campionato con due settimane in anticipo non ci sarebbero tutte queste gare ravvicinate e noi e la Roma, visti gli impegni di metà settimana, abbiamo sempre un giorno di recupero in meno rispetto alle altre formazioni. Dovrò esser bravo a capire quando effettuare delle rotazioni in campo. La gara di domani è molto importante e dobbiamo far bene. Abbiamo perso due partite, ma ero già molto sereno. Sapevamo che se ne sarebbe parlato dei due stop, ma nelle passate stagioni ero più preoccupato per altre sconfitte. Abbiamo commesso errori contro Cluj e SPAL, ma abbiamo sempre giocato bene in queste prime gare della stagione. Siamo sulla strada giusta, ci serve la giusta continuità che potrebbe regalarci già la gara di domani con il Bologna”. 

Conferenza Tanjga: “Andremo in campo per vincere”

Alla vigilia di Bologna-Lazio il vice allenatore di Sinisa Mihajlovic Miroslav Tanjga ha così presentato la gara nella consueta conferenza stampa pre-match: “La Lazio è formazione forte che ha un’identità di gioco ben definita. Noi dobbiamo insistere sul nostro modo di giocare, essendo coscienti delle nostre qualità. Andremo in campo per vincere, come ogni volta. Con l’Udinese non abbiamo disputato una buona gara, ragione per cui si è deciso di cancellare il giorno libero questa settimana al fine lavorare più intensamente“. Nel corso della conferenza ha preso la parola anche Emilio De Leo, assistente tecnico degli emiliani: “Il nostro obiettivo è sempre quello di raggiungere il massimo. Durante la settimana si è vista la volontà di rivalsa.  Dobbiamo conservare una nostra linea equilibrata e razionale. L’assenza di Soriano sarà certamente importante, ma desideriamo insistere sulla nostra filosofia di gioco tenendo conto anche dei vari momenti della gara“. Infine ha parlato anche il difensore centrale Danilo: “Sono pronto perchè questa settimana ho sempre lavorato. Siamo una formazione chiamata a giocare ad ritmi alti, con l’Udinese non lo abbiamo fatto e siamo stati sconfitti. Domani dobbiamo ottenere dei punti, siamo consapevoli di affrontare una formazione forte ma siamo motivati“.

I convocati di Mihajlovic: out Dijks, squalificato Soriano

Il Bologna ospita la Lazio per la 7a giornata di questo campionato. Intanto viene diramata la lista dei convocati da Sinisa Mihajlovic per la sfida del Dall’Ara:

Portieri: Da Costa, Sarr, Skorupski.

Difensori: Bani, Corbo, Danilo, Denswil, Krejci, Mbaye, Paz, Tomiyasu.

Centrocampisti: Dzemaili, Medel, Poli, Schouten, Svanberg.

Attaccanti: Destro, Orsolini, Palacio, Sansone, Santander, Skov Olsen.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Partita della Pace, le parole di Lotito e Immobile alla conferenza di presentazione

Published

on

 


Quest’oggi si è tenuta la conferenza di presentazione della Partita della Pace, iniziativa alla quale prenderà parte la Lazio con il suo bomber Ciro Immobile. L’attaccante sarà infatti capitano, insieme a Ronaldinho, di una della sue squadre che si affronteranno il 14 novembre. Alla conferenza, sono intervenuti sia Immobile che il Presidente della Lazio Claudio Lotito.

Queste le loro parole, raccolte da a Radiosei:

Lotito: “Ho accolto con favore questa iniziativa. Quando sono entrato nel mondo del calcio anche perché questo sport, con questo forte impatto mediatico, può educare e moralizzare. Viviamo un momento difficile, l’appello di pace del papa deve essere recepito da chi vive con i valori dello sport. Questa è una guerra nata per interessi geopolitici quindi queste iniziative servono peer sensibilizzare in tal senso. I valori che cerco di trasmettere al mio club e che cerco di tramandare nell’istruzione sportiva, perché al di la dei risultati del campo, dove siamo avversari e non dividere, sono trasportabili con questo sport perché insieme possiamo unire, esaltare il valore, il merito. Maradona anni fa mi ha chiesto di entrare a Formello proprio perché la Lazio incarna questi valori. Ed è stato contento di vedere l’accoglienza che gli abbiamo riservato. Il calcio non rappresenta i valori economici, ma i valori umani. lo dico sempre ai miei calciatori che devono scendere in campo con il rispetto degli avversari. Il valore di questo evento è proprio questo. Trasmettere tale messaggio ai giovani. Viva la pace”.

Ciro Immobile: “Sono felice che papa Francesco abbia scelto il calcio per mandare un messaggio così importante e sono orgoglioso di essere il capitano di una squadra. Sono contento perché giocheremo nel ricordo di Maradona che è stato capitano e rappresentante di questo evento in passato. Diego ha ispirato tanti di noi e continuerà a farlo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW