Connect with us

Rassegna Lazio

CdS | Luis Alberto: “Da Ciro voglio un’auto per i miei assist. Questo non sarà il mio ultimo anno”

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


Luis Alberto è tornato quello di una volta, il ‘Mago’ è tornato. Finalmente lo abbiamo rivisto con le sue prodezze, i suoi assist e la capacità di gestire il pallone in mezzo al campo. Dopo questo ottimo avvio di campionato Luis Alberto si è riconquistato la Nazionale e in un’intervista ha parlato anche di Lazio. Ecco l’intervento del ‘Mago’ sull’edizione odierna del Corriere dello Sport: “Personalmente sto andando bene, ma come collettivo meriteremmo qualcosa in più”. Lo spagnolo ha parlato anche del nuovo arrivato Jony che non è ancora riuscito ad ambientarsi bene, e non è riuscito ad impattare bene nelle prime gare: “Non è facile adattarsi al campionato italiano, Leiva ed il Tucu sono stati l’eccezione. Lui giocava in un altro ruolo ora deve imparare a muoversi da quinto, deve imparare specie la fase difensiva. È un ragazzo che lavora e che si fa volere bene, si farà notare”. Su Immobile: “Non mi ha promesso nulla per i tanti assist. Se dovessi continuare a fargliene però cambierò le mie pretese e chiederò qualcosa… Magari un’auto”. Ha parlato anche di futuro: “Non credo sarà il mio ultimo anno qui, ho un contratto fino al 2022. Ma alla fine non dipende solo da me”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

TWM | Lazio, tutto tace nell’ultimo giorno di mercato? Fares può sbloccare Pellegrini

Published

on

 


Era stato profetico Sarri prima della sosta per il mondiale: ”La Lazio storicamente non fa mercato a gennaio, o comunque fa molto poco. Non penso che ci saranno interventi massicci”. E così sarà anche in questa sessione, nonostante lo stesso tecnico più volte nelle ultime conferenze stampa abbia sottolineato la necessità di un rinforzo in attacco: “Siamo corti con le rotazioni, ci sono squadre più attrezzate di noi per la Champions”.

Zero acquisti e per ora anche zero cessioni, perché gli unici tre giocatori che hanno cambiato squadra a gennaio sono stati Raul Moro, Durmisi ed Escalante, che però erano già stati in prestito ad agosto. Fares, un esubero da 1,2 milioni annui e da più di un anno fuori dai piani della Lazio, a oggi è ancora un calciatore biancoceleste, che lo voleva piazzare per sbloccare l’indice di liquidità. Complice l’ingaggio pesante e gli ultimi infortuni, la società ha fatto fatica a trovargli una sistemazione. Chissà che non possa sbloccarsi tutto nelle ultime ore: c’è anche l’Antalyaspor che ha chiesto informazioni.

Una sua cessione sbloccherebbe l’indice di liquidità e dare alla Lazio la possibilità di fare un acquisto in prestito. Luca Pellegrini è il nome per la fascia sinistra e da tempo sta aspettando una chiamata da Lotito. Se invece Sarri volesse un attaccante, il profilo che piace di più è quello di Bonazzoli, ma la Salernitana – almeno fino a poco fa – non apriva al prestito. TuttoMercatoWeb/Riccardo Caponetti

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW