Connect with us

Per Lei Combattiamo

14 ottobre 2017: doppietta di Immobile e rigore parato da Strakosha, la Lazio vince in casa della Juventus | VIDEO

Published

on

 


Esattamente due anni fa, era il 14 ottobre del 2017 e, la Lazio, nell’anticipo dell’ottava giornata di Serie A 2017/2018, faceva visita all’Allianz Stadium di Torino, la casa della Juventus. Fino a quella partita, solo sei squadre erano riuscite a vincere in casa dei Campioni d’Italia, tra Serie A e Champions League. In quel match, giocato di sabato alle 18:00, partì forte la Lazio con azioni offensive, senza però trovare la conclusione verso la porta difesa da Gigi Buffon. La prima azione dei bianconeri però fù letale: dopo un tiro di Sami Khedira respinto da Strakosha, il pallone finisce sui piedi di Douglas Costa che, al 25′ porta in vantaggio la Juventus. I biancocelesti reagiscono subito con Immobile, ma il suo colpo di testa finisce facile tra le braccia di Buffon. Prima della fine del primo tempo, grande occasione sui piedi di Higuain che va a contrastare il rinvio dell’estremo difensore biancoceleste, ma colpisce la traversa. Termina 1-0 la prima frazione.

Il secondo tempo inizia, ed è subito un’altra Lazio. Dopo appena due minuti i biancocelesti trovano il pareggio con Ciro Immobile: azione da manuale del trio delle meraviglie biancoceleste, Milinkovic-Luis Alberto-Immobile, lo spagnolo mette il numero 17 a tu per tu contro Buffon, e lui lo trafigge con un diagonale di sinistro ad incrociare. Passano appena sette minuti e la Lazio capovolge il risultato: questa volta è Milinkovic che manda Immobile davanti al portiere bianconero che, per evitare di essere saltato, lo atterra concedendo alla Lazio il calcio di rigore fischiato da Mazzoleni. Il bomber di Torre Annunziata spiazza Buffon e sigla la sua doppietta personale per il 2-1 biancoceleste. Nei minuti finali la paura: Patric atterra Bernardeschi in area di rigore e, dopo un consulto al Var da parte del direttore di gara, viene concesso il penalty per la Juventus. Siamo al 94′, dopo il rigore Mazzoleni ha avvisato che fischierà la fine del match. Paulo Dybala va sul dischetto: da mancino apre il piattone alla destra del portiere che, con un tuffo respinge il tiro dell’argentino. Strakosha fà il miracolo e l’arbitro fischia la fine: la Lazio ha vinto in casa della Juventus per 1-2. Settima squadra a riuscire in questa impresa. Tutti sotto lo spicchio del settore ospiti per festeggiare questa grande vittoria.

Un trionfo celebrato anche dai profili social del club biancoceleste attraverso un video che ricompone i momenti salienti dell’incontro.

 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW