Connect with us

Per Lei Combattiamo

ESCLUSIVA LATIUM | Stendardo: “La tifoseria della Lazio è esemplare. Vanno individuati i responsabili, senza generalizzare”

silviaaldi@libero.it'

Published

on

 


Durante la prima puntata di LATIUM, la trasmissione web-televisiva di Laziopress.it, è intervenuto Guglielmo Stendardo, ex difensore di Lazio e Atalanta:

Nell’intervista al Corriere dello Sport Lotito ha dichiarato che non avrebbe fatto giocare de Vrij in Lazio-Inter del 20 maggio 2018. Tu lo avresti fatto?

Penso che un professionista debba sempre giocare bene. Dal punto di vista psicologico ogni partita è diversa. Credo sia giusto ricordarsi di de Vrij come un professionista serio, perché lo è sempre stato con la Lazio come lo è adesso con l’Inter“.

Quali sono i punti di forza dell’Atalanta?

Sicuramente la società. Il Presidente ha consolidato una squadra che era già competitiva. L’arrivo di Muriel ha rinforzato un reparto avanzato e lo ha riportato esattamente come lo scorso anno. Inoltre, l’Atalanta ha un importante settore giovanile, e, uno stadio quasi terminato. E’ la regina delle provinciali  e i risultati che sta ottenendo sono motivo di orgoglio. La Lazio è una squadra molto forte con delle individualità importanti soprattutto in attacco. Immobile è un giocatore che vorrebbero avere tutti, Correa in futuro potrà diventare uno degli attaccanti più forti d’Europa. In Milinkovic quest’anno rivedo la determinazione e la voglia di confermare quelle che sono le sue qualità“.

Ti aspetti la stessa Atalanta della finale di Coppa Italia?

Sì, l’Atalanta è molto organizzata sia in difesa che a centrocampo. Gli esterni molto fisici e molto pericolosi sulle palle inattive. E’ una squadra completa e gioca da anni con schemi collaudati grazie a Gasperini che ha saputo plasmare un gruppo di giovani selezionati accuratamente“.

Lucas Leiva è lo stesso dello scorso anno?

Lucas Leiva è un giocatore determinate per la Lazio, crea equilibrio sia in fase difensiva che offensiva. E’ difficile mantenere sempre lo stesso standard di prestazioni soprattutto se si gioca ogni 3 giorni, però per me è un giocatore che deve sempre essere in mezzo al campo“.

Cosa pensi della decisione della UEFA per la squalifica della curva?

Parto da un concetto giuridico: la responsabilità penale è personale, quindi la responsabilità di alcuni gesti nn può essere di tutti. Bisogna trovare le persone che determinano queste situazioni negative. Nel 2019 è impensabile ciò che accade in alcuni stadi ed è sinonimo di ignoranza. La tifoseria della Lazio è esemplare. In alcune curve ci possono essere delle persone che non rispettano le leggi e vanno condannate, ma, non bisogna generalizzare il discorso sull’intera curva. Questo vale per tutte le tifoserie d’Italia. Vanno individuati e puniti i responsabili di alcuni gesti. Dobbiamo prendere esempio dall’Inghilterra: con le telecamere di sorveglianza si arriva a controllare tutto ciò che accade all’interno dello stadio in modo da individuare e punire i responsabili di alcuni gesti. Il calcio senza i tifosi non può esistere, chiudere le curve è una sconfitta per il sistema”.

Immobile è il titolare della Nazionale?

Immobile per me ha grandi qualità. In Nazionale lui e Belotti si giocheranno la maglia da titolare. Sarà Mancini a capire chi è nelle migliori condizioni per esserlo“. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio-Fiorentina: le formazioni ufficiali

Published

on

 



Alle 18 scenderanno in campo Lazio e Fiorentina per la prima partita del girone di ritorno. Ecco le formazioni scelte da Sarri e Italiano:

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Anderson, Zaccagni. All. Sarri.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Barak; Gonzalez, Jovic, Kouamé. Allenatore: Italiano 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW