Connect with us

Per Lei Combattiamo

Papu Gómez sulla sfida con la Lazio: “Non sarà una rivincita della Coppa Italia”

Published

on

 


Intervistato ai microfoni di Sky Sport Alejandro, il Papu,  Gómez ha parlato dei prossimi impegni dell’Atalanta, primo fra i quali la sfida di sabato all’Olimpico contro la Lazio: “Spero che dopo la sosta si vedrà la stessa Atalanta che ha battuto in casa il Lecce. Al rientro  dalla sosta ci sono sempre delle difficoltà considerando che qualche giocatore può tornare stanco dai viaggi. Speriamo di offrire una buona prestazione poichè per noi è molto importante rimanere in alto. Per quanto riguarda l’assenza di Zapata abbiamo dei movimenti che conosciamo a memoria. Sappiamo come giocare anche in assenza di un centravanti come Duvan. In avanti il mister può optare per me con Ilicic o scegliere altre soluzioni. Chi verrà chiamato al posto di Zapata farà bene. Contro la Lazio negli ultimi anni abbiamo sempre disputato delle buone gare. Siamo amareggiati per il risultato della finale di Coppa Italia dello scorso anno, ma abbiamo sempre fatto delle ottime prove con loro. Non sarà una rivincita perché la finale di Coppa è un’altra situazione, ma sarà comunque una bella occasione. Non credo che la squadra di quest’anno sia più forte di quella dell’anno scorso. In queste prime uscite hanno giocato gli stessi dello scorso anno. Abbiamo semplicemente più soluzioni in tutte le zone del campo. Riguardo gli obiettivo l’anno scorso ambivamo maggiormente all’ Europa League, poi col passare del tempo ci siamo resi conto di poter puntare a qualcosa di più. Quest’anno l’obiettivo è molto simile, cioè rimanere fra le prime cinque o sei del campionato. Lo scorso anno non eravamo più forti degli altri, ma disputato fatto una stagione migliore della loro. Un giocatore che mi ha sorpreso è stato Malinovskyi  perché giungeva da un campionato meno competitivo seppur fosse nel giro della Nazionale. Si è ambientato bene fin da subito. Ha un piede educato, tira bene i calci di punizione ed inoltre ha un gran fisico. È un calciatore completo“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW