Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA INZAGHI – “Atalanta avversario ostico, invidio la loro continuità. Lotito? Ha solo voluto spronarci”

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


Si rientra dalle Nazionali, la Lazio adesso dovrà affrontare un duro ciclo di partite. La prima di queste è l’Atalanta, gara ostica per i biancocelesti che affronteranno il miglior attacco della Serie A e un squadra molto in forma.

Si ricomincia dopo una sosta, nella precedente non andò bene, che scelte farai?

“Sarà un altro ciclo di partite molto importanti, e anche piu impegnativo. Scegliero in base agli allenamenti. L’Atalanta è un avversario scomodo dovremo dare il massimo”.

In settimana hai riunito il gruppo e hai detto: “Se perdiamo è un macello”, che volevi dire?

“Non ricordo di aver detto questa frase. Sicuramente è una partita molto importante per la classifica contro un avversario forte che ha trovato continuità e noi dovremo dare il massimo”.

Sulle parole di Lotito?

“Io penso che voi giornalisti siete bravi a far dire cose che non si pensano. il mio lavoro in questi 4 anni è sotto gli occhi di tutti. Si prendono 10 20 decisioni al giorno è normale sbagliare. Il Presidente lo conosciamo e so che ha voluto dare uno sprono per tutti”.

Credi che la Lazio possa andre in Champions?

“Bisogna alzare l’asticella, abbiamo una squadra attrezzata che può arrivare in Champions ma la squadra deve esserne consapevole. Sicuramnte per ora mancano punti e c’è rammarico, i ragazzi lo sanno e dobbiamo correre”.

Data la classifica è una finale quella di domani?

“Dovrà essere affrontata nel modo migliore, come abbiamo fatto in Coppa Italia. Anche loro come noi avranno delle preoccupazioni, ma siamo consapevoli di averla preparata nel migliore dei modi”.

Avrebe scambiato una vittoria in coppa con la ChampionS?

“Probabilmento con il 5 o 6 posto l’avrei barattato per la vittoria della Finale. Certo all’inizio ci credevamo alla Champions, poi verso le ultime 5/6 partite abbiamo pensato solo alla Finale”.

Lotito ha detto che l’Atalanta ha piu fame della Lazio e ha piu voglia di tagliare il traguardo, è solo questa la differenza?

“Se si guarda il Campionato sì, se guardiamo la Coppa Italia no. Sicuramente ora loro stanno meglio di noi, dobbiamo affrotnarli al massimo”

E’ Gasperini l’arma in più dell’Atalanta? Anche erche ha raggiunto cio che alla LAzio manca

“Assolutamente sì, ma sarebbe ingeneroso verso tutto l’ambiente dell’Atalanta. Tutti hanno fatto un percorso meraviglioso, e i meriti sono di tutti: giocatori, staff e allenatore”

Cosa ha in piu l’Atalanta della Lazio e viceversa?

“Loro hanno piu continuità, noi al livello tecnico siamo molto forti, senza nulla togliere a loro. Dell’Atalanta invidio la continuità”

L’Atalanta in Champions ti ha sorpreso?

“A Zagabria ha meritato di perdere perche sono stati inferiori, contro lo Shakhtar se la rigiocassero altre 10 volte le vincerebbero tutte. Loro stanno comunque facendo grandi cose e quindi onre a loro. Noi dobbiamo fare il nostro e cercare continuità”

Nella sosta hai avuto sia correa chge Milinkovic come li vedi, sorpattutto correa?

“Hanno lavorato tutti e due bene. Su Correa solo chi vive lo spogliatoio può sapere le cose. Lui sta vivendo un momento delicato dal punto di vista personale. Ci sta che abbia sbagliato, ma tutti avevamo detto che doveva batterlo lui”.

Sull’intervista a Klose? Dice che non siete da 4 posto

“Di lui ho un bellissimo ricordo. Sono legato a lui e mi diede una grossa mano quando cominciai in prima squadra con le 7 partite, dove segnoò molto. Dobbiamo prenderlo come stimolo”

Berisha invece come sta?

“Ha chiesto un giorno di permesso perchè ha avuto un problema, ma adesso mi ha detto che va meglio non so se potrà essere convocato visto che manca poco alla gara, vedremo dopo la rifinitura”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | La Juventus trionfa all’Arechi: battuta la Salernitana

Published

on

 


Termina l’ultimo incontro di questa 21esima giornata di Serie A tra Salernitana e Juventus. A trionfare è stata la squadra di Massimiliano Allegri con un netto 0-3 firmato Vlahovic (doppietta) e Kostic. Con il successo odierno i bianconeri si portano a quota 26 punti in decima posizione, mentre i granata con la sconfitta rimediata rimangono in sedicesima posizione con 21 punti.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW