Connect with us

Per Lei Combattiamo

GdS | Klose: “Sento spesso Lulic ed ho una cena in sospeso con Pioli. Immobile simile a me”. E su Ribery…

Published

on

 


E’ sicuramente tra gli attaccanti più forti della storia biancoceleste; corretto, taciturno e dalle doti indiscusse: Miro Klose, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha toccato varie tematiche. Per l’ex attaccante Pioli è la scelta giusta del Milan e, parlando del suo ex tecnico ai tempi della Lazio, ha confessato di avere una cena in sospeso con lui, che è stata rimandata nel tempo a causa dei suoi impegni e di quelli del mister. Un passaggio poi sulla Lazio è stato d’obbligo e l’ex biancoceleste ammette che arrivare ad allenare la sua ex squadra sarebbe un sogno, ora che sta intraprendendo la carriera da allenatore: al momento non ha fretta, vuole partire dalle giovanili perchè secondo lui è così facendo che si impara il mestiere. Si sente spesso con Lulic e reputa il lavoro di Inzaghi eccezionale: nel tempo per il tedesco ha preso molta consapevolezza ed ha acquisito sicurezza. Per l’attacco trova Immobile con delle doti simili a lui, mentre non si aspettava che Strakosha sarebbe diventato il primo portiere laziale: altro motivo per cui l’ex Lazio torna ad insistere sull’importanza dei giovani, per poi vederli migliorare come l’attuale estremo difensore biancoceleste. In chiusura una battuta su Ribery con l’ex Lazio per niente stupito del suo lavoro alla Fiorentina e dell’accoglienza dei tifosi viola: lui, Klose e Toni arrivarono insieme al Bayern.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Meloni, la sorella Arianna: “Io e Giorgia non siamo della Lazio, ma in famiglia…”

Published

on

 


Intervenuta ai microfoni de Il Messaggero, la sorella di Giorgia Meloni Arianna, ha parlato della vita privata della neo premier svelando un aneddoto riguardante la fede della famiglia.

Queste le sue parole:

“Sfatiamo subito un falso mito. Io e Giorgia non siamo laziali. Abbiamo sempre tifato Roma. A casa solo mamma è biancoceleste. Ora lo sono anche le mie figlie perché mio marito, Francesco Lollobrigida, è lazialissimo”.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW