Connect with us

Per Lei Combattiamo

Premio Quini, Jony: “L’Inter ha vinto per un mio errore, devo crescere. Inzaghi? Vive le partite al massimo”

edoardo_00@hotmail.it'

Published

on

 


Intervista all’esterno Jony al El Comercio per la vittoria del Premio Quini. Il giocatore ha parlato dell’arrivo in casa Lazio, del rapporto con il mister e di futuro. Ecco l’intervista completa.

“È un trofeo che mi rende particolarmente eccitato per ciò che rappresenta e per la grandezza della persona che lo ha ispirato”.

Ha poi continuato parlando della sua avventura alla Lazio, iniziata quest’estate dopo il trasferimento dal Malaga.

Come è stato il tuo debutto nel calcio italiano nel derby romano?

“Molto speciale. Fin dal primo giorno ho capito l’importanza di quella sfida e in Italia il calcio è vissuto molto di più rispetto alla Spagna.

Ora la Lazio sta crescendo e ha obiettivi ambiziosi. Il Presidente stesso vuole arrivare ai massimi livelli e noi tutti ci stiamo lavorando

“La partita contro l’Inter è stata invece una grande emozione per l’atmosfera che si è creata nello stadio ma ero anche molto seccato a fine partita. I nerazzurri hanno vinto per un mio errore e sono esperienze con le quali devo crescere. Qui il calcio è completamente diverso, più tattico e più lento di quello spagnolo. Per creare occasioni devi muovere la palla molto velocemete ed è complicato”.

Com’è avere Simone Inzaghi come allenatore?

“Lui è una persona molto vicina ai giocatori e molto appassionata. Vive ogni partita al massimo e in un modo molto intenso che cerca di trasmettere a noi giocatori.”

Sei preoccupato di non rientrare negli 11 titolari?

“Sinceramente me lo aspettavo. È un nuovo modulo per me, una nuova posizione e devo crescere molto in fase difensiva. Anche i miei compagni mi dicono di avere pazienza. Luis Alberto mi ripete semper che il suo primo anno a Roma ha giocato pochissimo e oggi è un giocatore fondamentale nel gioco della Lazio”.

Tornerai allo Sporting Gijon?

“Ho sempre detto che mi piacerebbe tornare ma ora sono alla Lazio e sto bene qui. Devo dimostrare ancora molte cose.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Scarico per i titolari e breve fase tattica

Published

on

 


Dopo la sconfitta di ieri arrivata ieri all’Allianz Stadium, nella gara che ha sancito l’eliminazione della Lazio dalla Coppa Italia per mano della Juevntus, i biancocelesti sono subito tornati in campo, in preparazione del match che vedrà impegnati gli uomini di Sarri lunedì sul campo dell’Hellas Verona. A Formello nel pomeriggio i titolari di ieri hanno svolto lavoro di scarico, mentre le riserve hanno lavorato dal punto atletico, prendendo poi parte ad una breve fase tattica.

Successivamente è stata la volta della consueta partitella a campo ridotto, prima con le stesse squadre della parte tattica, poi anche mischiate.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW